Spotify su Apple Watch supporta lo streaming nativo, l'app diventa autonoma

Spotify su Apple Watch supporta lo streaming nativo, l'app diventa autonoma

L'app Spotify per Apple Watch riceve la capacità di riprodurre musica e podcast senza aver bisogno del collegamento con un iPhone ma direttamente ad una rete WiFi o rete dati mobile.

 

Scritto da il 04/11/20 | Pubblicato in Spotify | Apple Watch | | Archivio 2020

Seguici su

 
 

Due anni dopo essere arrivata sugli smartwatch della Apple, l'app Spotify per Apple Watch ora supporta lo streaming nativo. Come l'azienda dietro al servizio di streaming musicale più usato nel mondo stessa ha confermato a Techcrunch, l'app Spotify su Apple Watch diventa autonoma. Infatti, l'aggiornamento ora in distribuzione introduce nell'app il supporto per la riproduzione di musica e podcast senza che sia necessario il collegamento dell'orologio ad un iPhone ma direttamente ad una rete WiFi o rete dati mobile.

In questi ultimi due anni, l'app Spotify su Apple Watch poteva essere usata per controllare a distanza la riproduzione della musica mentre in riproduzione su un iPhone. Il nuovo aggiornamento dell'app abilita la riproduzione direttamente sullo smartwatch connesso ad una rete WiFi o dati mobile. Collegando un paio di auricolari wireless all'orologio, diventa quindi possibile ascoltare musica o podcast senza avere bisogno dell'iPhone nelle vicinanze (entro il raggio di 10 metri del bluetooth). Un aggiornamento molto richiesto dagli sportivi utenti di Spotify con Apple Watch con connettività 4G LTE, che potranno andare a correre lasciando l'iPhone a casa.

Il supporto per lo streaming nativo nell'app Spotify per Apple Watch è in distribuzione prima negli Stati Uniti ma dovrebbe espandersi presto in tutto il mondo, dove il servizio di streaming e Apple Watch sono disponibili.

"Siamo concentrati sullo sviluppo di esperienze che consentano agli utenti di ascoltare Spotify dove e quando vogliono, indipendentemente dal dispositivo o dalla piattaforma", ha affermato un portavoce di Spotify a TechCrunch. "Dopo un periodo di test iniziale, stiamo ora implementando la funzionalità di streaming per Spotify su Apple Watch", hanno aggiunto.

Spotify va così ad affiancare Pandora tra i servizi di streaming musicale terzi (non Apple Music) che offrono una esperienza di streaming autonoma su Apple Watch. Pandora - uno dei maggiori servizi di musica in streaming negli USA - ha introdotto lo stesso supporto all'inizio di quest'anno. A questi dovrebbe presto aggiungersi anche YouTube Music, la cui app per gli orologi Apple al momento supporta solo la gestione della riproduzione su iPhone da remoto.

Riguardo la compatibilità, come riportato sul sito web di Spotify, lo streaming nativo da Spotify su Apple Watch funziona con Apple Watch Series 3 (o modelli successivi) con sistema operativo watchOS 6.0 o versione successiva (è consigliata la versione 7.1 o successiva) collegato ad una rete dati mobile o Wi-Fi. E' richiesto l'abbonamento Spotify Premium, non è disponibile lo streaming autonomo su Apple Watch per gli utenti Spotify che usano il piano gratuito.

Leggi anche:
Leggi anche: