Facebook mostra piu' Notizie Locali nel News Feed

Facebook mostra piu' Notizie Locali nel News Feed

Facebook nel feed delle notizie va a mostrare piu' notizie che riguardano le cose che accadono vicino a dove si trovano gli utenti.

 

Scritto da , il 28/03/18

Seguici su

 
 

Facebook con lo scopo di rendere più facile per i propri utenti accedere alle notizie che li riguardano piu' da vicino, ossia le notizie locali, ha introdotto - a fine Gennaio  solo negli USA e da fine Marzo a livello Globale - la modifica all'algoritmo che va a mostrare piu' notizie che riguardano le cose che accadono vicino a dove si trovano gli utenti.

"Le notizie locali aiutano le persone a connettersi alle loro comunità riguardo ai problemi più vicini a casa. All'inizio di quest'anno, abbiamo annunciato un cambiamento negli Stati Uniti per dare la priorità alle notizie locali, in modo che le persone possano vedere gli argomenti che hanno un impatto diretto sulla loro comunità e scoprire cosa sta accadendo nella loro zona" hanno co-scritto Alex Hardiman, Head of News Product, e Campbell Brown, Head of News Partnerships di Facebook, in un post sul blog ufficiale del social media pubblicato il 26 marzo. "Oggi stiamo espandendo questo aggiornamento alle persone in tutti i paesi, in tutte le lingue. Ora, le persone di tutto il mondo vedranno più notizie su Facebook da fonti locali che coprono la loro città corrente e altre città di cui possono interessare."

Secondo quanto scritto da Alex Hardiman, Head of News Product, e Campbell Brown, Head of News Partnerships, di Facebook, le persone che entrano su Facebook lo fanno per connettersi con gli amici e per vedere notizie su ciò che sta accadendo nel mondo e nella loro comunità locale. All'inizio di quest'anno, Facebook ha annunciato importanti modifiche attraverso le quali il social network vuole dare priorità ai post di amici e fonti di notizie affidabili per quanto concerne i post che gli utenti vedranno nel proprio News Feed.

Come parte di questo aggiornamento, nel feed delle notizie verrà data priorità anche alle notizie locali, oltre ai posti di amici e famigliari e alle notizie verificate, il che significa che gli utenti vedranno piu' post sugli argomenti che hanno un impatto diretto su di loro e sulla loro comunità per scoprire piu' cose che succedono nella loro zona.

"Il nostro prossimo aggiornamento sul nostro 2018 si concentra sul fatto che Facebook non sia solo divertente, ma anche positivo per il tuo benessere e per la società" ha spiegato Mark Zuckerberg, CEO e co-fondatore di Facebook quando all'inizio di quest'anno è stato presentato il cambiamento. "Stiamo facendo una serie di aggiornamenti per mostrare più notizie affidabili e di alta qualità. La settimana scorsa abbiamo fatto un aggiornamento per mostrare più notizie da fonti ampiamente fidate nella nostra comunità. Oggi il nostro prossimo aggiornamento è quello di promuovere notizie da fonti locali. Le persone ci dicono costantemente che vogliono vedere più notizie locali su Facebook. Le notizie locali ci aiutano a capire le questioni che contano nella nostra comunità e che influenzano le nostre vite. La ricerca suggerisce che la lettura di notizie locali è direttamente correlata con l'impegno civico. Le persone che sanno cosa succede intorno a loro hanno maggiori probabilità di essere coinvolti e di fare la differenza."

Come fa Facebook a mostrare agli utenti le notizie locali agli utenti? La società ha spiegato che l'algoritmo nuovo identifica gli editori locali come quelli i cui link sono cliccati dai lettori in un'area geografica ristretta, la stessa in cui si trova l'utente a cui saranno proposti questi post. Ad esempio, se una storia proviene da un editore della propria città e si segue la pagina del publisher o un amico condivide una storia da quella fonte, la notizia potrebbe apparire più in alto nel feed delle notizie dell'utente.

Facebook ha introdotto questo cambiamento prima negli Stati Uniti da fine Gennaio, ma la società aveva previsto di renderlo disponibile in maniera piu' ampia in altri paesi il prima possibile, ed è dalla fine del Marzo disponibile a livello Globale.

Dopo l'aggiornamento, agli utenti resta la possibilità di scegliere quali fonti di notizie, incluse quelle locali e nazionali, desiderano vedere nella parte superiore del proprio feed attraverso la funzione 'Visualizza prima'.

Inevitabilmente questo aggiornamento dell'algoritmo avrà un impatto per gli editori, per alcuni negativo ma per altri positivo. Come annunciato all'inizio di quest'anno, Facebook si aspetta che la quantità di notizie nel News Feed diminuirà per via della concentrazione delle "interazioni sociali significative con la famiglia e gli amici" sul consumo passivo delle notizie. Dare priorità alle notizie locali è parte della volontà della società di mostrare notizie di alta qualità ma non sono previsti vincoli di idoneità per gli editori, il che significa che i grandi editori locali ne trarranno beneficio, così come gli editori nazionali che si concentrano sull'informazione di argomenti di nicchia come sport, arte e cultura a livello locale. La società dunque non esclude che le piccole agenzie di stampa potranno beneficiare di questo cambiamento più di altri editori perché tendono ad avere un pubblico concentrato in un'unica area geografica.

La società ha detto di essere a conoscenza del fatto che questo aggiornamento potrebbe non piacere inizialmente tutti gli editori, ma si è detta impegnata a lavorare per migliorarla nel tempo, tutto con lo scopo di ridurre la diffusione di notizie false, disinformazione, clickbait e post co titoli sensazionalistici.

L'aggiornamento è parte dell'iniziativa chiamata Facebook Journalism Project lanciata dalla società poco dopo il caso delle fake news emerso al termine delle Elezioni USA 2016, quando attraverso il social network sono circolate molte notizie false per provare a cambiare l'opinione pubblica. Facebook vuole puntare sui contenuti 'locali', non a caso nello scorso mese di Novembre è stata rinominata la app di Facebook dedicata ai soli eventi in "Facebook Local" la quale mostra agli utenti dove trovare ristoranti ed eventi nelle vicinanze.

Facebook ha lavorato a stretto contatto con gli editori locali attraverso il Facebook Journalism Project durante l'ultimo anno, visitando le redazioni di tutto il mondo per fornire formazione e supporto ai giornalisti, oltre a realizzare prodotti che funzionano per le loro pubblicazioni e lettori. Gli editori di notizie locali hanno partecipato alla maggior parte dei test sui prodotti collaborativi nel 2017, incluso il supporto per gli abbonamenti negli articoli istantanei e l'invio di suggerimenti da parte dei lettori per apprezzare la pagina di un editore o di iscriversi ad una newsletter.

Oltre a dare la priorità alle notizie locali, Facebook sta anche testando una sezione dedicata su Facebook che collega le persone a notizie e informazioni nella loro comunità, chiamata Today In, attualmente in prova in sei città statunitensi con previsione di espansione nei prossimi mesi.

Facebook ha detto che questo aggiornamento che va a mostrare piu' notizie locali nel feed delle notizie degli utenti è solo l'inizio dei cambiamenti attraverso cui Facebook vuole dare la priorità alle notizie che definisce "di alta qualità".

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook mostra piu' Notizie Locali nel News Feed


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?