iPhone dal 2018 con maggiore autonomia: Apple lavora a nuove batterie a L

iPhone dal 2018 con maggiore autonomia: Apple lavora a nuove batterie a L

Apple starebbe lavorando con un'azienda sudcoreana allo sviluppo di una batteria a forma di L per gli iPhone con schermo OLED da 6,5 ​​pollici e 5,8 pollici attesi nel 2018, consentendo una maggiore capacità e una maggiore durata della batteria.

 

Scritto da , il 30/12/17

Seguici su

 
 

La generazione di iPhone OLED che Apple lancerà nel 2018 avrà una batteria migliore e più grande, in modo da permettere agli utenti di arrivare alla fine della giornata con il loro melafonino acceso senza doversi preoccupare di ricaricarlo durante il giorno. Questo sarà per Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities esperto del mondo Apple. Secondo Kuo, Apple sta lavorando con un'azienda sudcoreana allo sviluppo di una batteria a forma di L per gli iPhone con schermo OLED da 6,5 ​​pollici e 5,8 pollici attesi l'anno prossimo, consentendo una maggiore capacità e una maggiore durata della batteria.

L'iPhone X che Apple ha lanciato quest'anno per festeggiare i primi dieci anni di iPhone viene alimentato da una batteria con capacità 2716 mAh la cui struttura è a forma di 'L' ma KGI prevede che ulteriori miglioramenti e perfezionamenti della tecnologia della batteria consentiranno ad Apple di aumentare le dimensioni della batteria destinata ad alimentare sia l'iPhone OLED da 5,8 pollici che quello da 6,5 ​​pollici (iPhone 8/8+ o iPhone 9/9+).

Secondo l'analista, l'iPhone da 5,8 pollici previsto nel 2018 avrà una batteria con capacità compresa tra 2.900mAh e 3.000mAh, il che significherebbe un aumento del 10% della capacità rispetto alla batteria che alimenta oggi l'iPhone X. Il modello più grande da 6,5 pollici dovrebbe invece essere alimentato da una batteria di capacità compresa tra 3.300 e 3.400 mAh. Non bisogna farsi ingannare dalle dimensioni previste nei nuovi iPhone OLED: nonostante la diagonale dello schermo sarà piu' alta - si passerà da 4.7 pollici a 5.8 pollici e per il modello base (come iPhone 7 e iPhone 8) e da 5.5 pollici a 6.5 pollici per il modello 'plus' (come iPhone 7 Plus e iPhone 8 Plus) - le dimensioni fisiche dei melafonini non cambieranno di molto rispetto ad iPhone 8 e iPhone 8 Plus, poichè come su iPhone X la società rimuoverà il pulsante fisico sotto lo schermo per avere maggiore spazio da dedicare al pannello display che avrà il formato 18:9.

Leggi anche: iPhone X smontato da iFixit: nuovo layout interno con batteria a due celle

Gli utenti di Apple si lamentano spesso che i loro iPhone durano poco e sono stanchi di doversi portare appresso il caricabatteria per evitare di trovarsi con il melafonino scarico a metà della giornata. Sebbene un aumento del 10% delle dimensioni della batteria potrebbe sembrare poco, Apple dovrebbe migliorare ulteriormente lato software il consumo di energia per far 'consumare' meno applicazioni e processi di sistema. In termini di quantità di tempo aggiuntivo che gli utenti potrebbero sperare di avere come conseguenza dell'utilizzo di queste nuove batterie, si possono stimare un paio di ore di autonomia in piu'.

Chi ci segue sa che, secondo voci, gli iPhone che Apple lancerà nel 2018 dovrebbero essere tre. Il terzo melafonino atteso l'anno prossimo dovrebbe avere un display LCD e non OLED di diagonale 6.1 pollici e aspect ratio 18:9. Secondo l'analista Kuo, questo modello di iPhone potrebbe avere una batteria con lo stesso design rettangolare delle batterie degli iPhone esistenti (eccetto iPhone X), anche se più grande rispetto a quella da 2675mAh dell'iPhone 8 Plus. Questo iPhone dovrebbe infatti essere 'economico' rispetto agli iPhone OLED attesi il prossimo anno, per cui di novità tecnologiche non dovrebbero essercene molte.

Tra le novità che necessitano di piu' energia nell'iPhone X c'è il sistema fotografico TrueDepth, atteso nei nuovi iPhone OLED del 2018, che è necessario per l'utilizzo di Face ID, ossia lo sblocco dello smartphone tramite riconoscimento del volto.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone dal 2018 con maggiore autonomia: Apple lavora a nuove batterie a L


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?