Apple iPhone 13 Series ufficiale con quattro modelli, dal Mini al Pro Max, tutti con 5G

Apple iPhone 13 Series ufficiale con quattro modelli, dal Mini al Pro Max, tutti con 5G

La iPhone 13 Series è ufficiale, andiamo a conoscere iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

 

Scritto da il 14/09/21 | Pubblicato in Apple iPhone 13 | Apple iPhone 13 Mini | Apple iPhone 13 Pro | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Apple ha ufficialmente presentato la iPhone 13 Series nel corso dell'evento trasmesso in streaming il 14 settembre. E' composta da quattro modelli: iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Come è stato lo scorso anno per la iPhone 12 Series, anche per la iPhone 13 Series di quest'anno i modelli 'Pro' si rivolgono più a professionisti dell'imaging e agli amanti della cattura e dell'elaborazione di foto e video direttamente tutto da un'unico device.

iPhone 13 e iPhone 13 mini presentano entrambi delle novità rispetto ai predecessori (iPhone 12 e iPhone 12 mini) tra cui un sistema a doppia fotocamera più avanzato, una nuova fotocamera grandangolo con pixel più grandi e stabilizzazione ottica dell'immagine su sensore (OIS) che offre miglioramenti nelle foto e nei video in condizioni di scarsa illuminazione, un nuovo modo di personalizzare l'aspetto delle immagini nell'app Fotocamera con Stili Fotografici (Photographic Styles) e la modalità Cinema (Cinematic mode). iPhone 13 e iPhone 13 mini possono offrire anche prestazioni ed efficienza energetica migliori grazie al nuovo chip A15 Bionic integrato. E poi montano un display Super Retina XDR più luminoso e protetto dal rivestimento frontale Ceramic Shield. Inoltre, il taglio base di storage è 128GB, sono classificati IP68 per la resistenza all'acqua e offrono connettività 5G e MagSafe. E arrivano con iOS15 out-of-the-box.

iPhone 13 Pro e iPhone 12 Pro Max sono equipaggiati con un nuovo display Super Retina XDR con ProMotion che offre una frequenza di aggiornamento adattiva fino a 120Hz, per una esperienza tattile più veloce e più reattiva. Anche in questi modelli il display viene protetto da Ceramic Shield. Il sistema di fotocamere professionali è stato aggiornato rispetto ai predecessori (iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max) con nuovi sensori Ultra Wide, Wide e Teleobiettivo. E' stato introdotto il supporto per le foto macro sulla nuova fotocamera Ultra Wide, mentre la nuova fotocamera Wide offre prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione migliori fino a 2,2 volte. Anche nei modelli Pro sono disponibili i nuovi Stili Fotografici (Photographic Styles) e la modalità Cinematic (Cinematic mode). Inoltre, entrambi i modelli ora offrono la modalità Notte su tutte le fotocamere.  Entrambi offrono anche il supporto per la cattura di video con Dolby Vision e, per la prima volta, ProRes è disponibile su iPhone. Includono anche il supporto per la connettività 5G in più bande per una migliore copertura. Altra novità è l'opzione di storage disponibile da 1TB. Il processore è il nuovo A15 Bionic e anche questi modelli Pro arrivano con iOS 15 fuori-dalla-scatola.

"I nostri clienti fanno affidamento su iPhone ogni giorno, motivo per cui abbiamo reso iPhone 13 e iPhone 13 mini più potenti, più capaci e più divertenti da usare", ha affermato Greg Joswiak, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Entrambi i telefoni hanno un design accattivante, prestazioni leader del settore e sistemi di fotocamere avanzati con straordinarie funzionalità di fotografia computazionale, il tutto con un'incredibile durata, resistenza all'acqua e un grande miglioramento nella durata della batteria per garantire che i clienti possano fare affidamento sul loro iPhone quando ne hanno bisogno. Tutto questo, strettamente integrato con iOS 15 e con la privacy integrata, rende iPhone 13 e iPhone 13 mini una scelta imbattibile".

“iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max costituiscono la nostra linea di iPhone più professionale di sempre con il più grande progresso per il nostro sistema di fotocamere, la migliore durata della batteria mai vista su un iPhone e le prestazioni più veloci di qualsiasi smartphone, stabilendo un nuovo standard per iPhone e consentendo esperienze incredibili mai prima possibili", ha affermato Greg Joswiak, senior vice president Worldwide Marketing di Apple. “Il nuovo sistema di fotocamere professionali offre ancora più capacità fotografiche professionali come il teleobiettivo migliorato, la fotografia macro, gli stili fotografici, la modalità cinematografica, nonché i video ProRes e Dolby Vision. Il display Super Retina XDR con ProMotion è il nostro miglior display di sempre; risponde in modo intelligente al contenuto sullo schermo, offre prestazioni grafiche fantastiche ed è perfetto per qualsiasi esperienza visiva."

iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 12 Pro Max si potranno preordinare da venerdì 17 settembre con disponibilità da venerdì 24 settembre. Tutta la serie iPhone 13 debutta con iOS 15 fuori dalla scatola (QUI tutte le novità), che sarà disponibile gratuitamente per gli iPhone precedenti come aggiornamento software da lunedì 20 settembre.

Apple introduce iPhone 13


iPhone 13 e iPhone 13 mini

iPhone 13 e iPhone 13 mini sono stati ridisegnati all'interno e all'esterno e sono disponibili in cinque colori caratterizzati da un resistente design a bordo piatto e da una cornice in alluminio. iPhone 13 ha un display Super Retina XDR di diagonale 6,1 pollici (1170x2532 pixel, 460ppi) di tipo OLED (nero assoluto, niente retroilluminazione, migliore efficienza energetica) con rapporto di contrasto 2.000.000:1 e una luminosità aumentata del 28% all'aperto fino a 800 nit, che può arrivare a 1200 nit con contenuti in HDR (sono supportati i formati HDR10, Dolby Vision e HLG). iPhone 13 mini ha lo stesso display di iPhone 13 ma più piccolo, di 5.4 pollici (1080x2340 pixel, 476ppi). Di conseguenza, cambiano le dimensioni. iPhone 13 mini misura 131.5x64.2x7.65mm e pesa 140 grammi, mentre iPhone 13 misura 146.1x71.5x7.65mm e pesa 173 grammi. I display di entrambi i modelli sono protetti da Ceramic Shield sulla parte anteriore, un'esclusiva per iPhone e che secondo l'azienda è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone. Inoltre, entrambi i modelli sono classificati IP68 per la resistenza all'acqua  (profondità massima di 6 metri fino a 30 minuti) secondo lo standard IEC 60529.

Per tutte le altre caratteristiche principali, iPhone 13 e Phone 13 mini sono uguali. Sul retro, entrambi i modelli propongono una doppia fotocamera da 12MP con grandangolo (Wide) e ultra-grandangolo (Ultra-Wide), con l'obiettivo principale grandangolo da 12MP (con apertura F1.6, sette elementi) affiancato da un ulltra-grandangolo da 12MP (apertura focale F2.4 e campo visivo 120 gradi, cinque elementi). Lo zoom ottico arriva a 2x, mentre lo zoom digitale fino a 5x. I telefoni supportano la modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità oltre alla Illuminazione ritratto con sei effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n, high key b/n) e la stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (per il grandangolo). Anche se le risoluzioni dei sensori sono le stesse dei modelli predecessori, i sensori sono stati aggiornati. In particolare, la nuova fotocamera Wide, con pixel da 1,7um, è dotata del sensore più grande di sempre in un sistema a doppia fotocamera per iPhone ed è in grado di raccogliere il 47% di luce in più per meno rumore e risultati più luminosi. Il sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (OIS), una tecnologia esclusiva per iPhone introdotta per la prima volta su iPhone 12 Pro Max, è integrato nel grandangolo anche su iPhone 13 mini: stabilizza il sensore anziché la lente per scatti più fermi. L’ultra-grandangolo è invece dotato di un nuovo sensore che cattura le immagini con maggiori dettagli nelle aree scure di foto e video, con meno rumore.

E' possibile registrare video in HDR con Dolby Vision fino in 4k e 60fps, più precisamente in 4K a 24/25/30/60fps, in FHD 1080p a 25/30/60fps e in HD 720p a 30fps nei formati HEVC e H.264. Nella parte frontale si trova l'obiettivo TrueDepth da 12MP con diaframma da F2.2 e capacità di registrare video in HDR con Dolby Vision in 4k e 60fps che anche alimenta il sistema FaceID per il riconoscimento del volto. 

A seguito di studi approfonditi sulla cinematografia e dell'uso della messa a fuoco, la nuova "modalità Cinema" su iPhone 13 permette di registrare video con persone, animali domestici e oggetti con un effetto di profondità con modifiche automatiche della messa a fuoco, in modo che chiunque (anche i non professionisti) possa catturare momenti in stile cinematografico. Per i più creativi, la messa a fuoco può essere modificata durante e dopo l'acquisizione ed è possibile anche regolare il livello dell'effetto bokeh (sfocatura sullo sfondo) nell'app Foto e in iMovie per iOS, e presto in iMovie per macOS e Final Cut Pro. Il processore A15 Bionic e algoritmi avanzati di machine learning aggiornati permettono di registrare video con la modalità Cinematic anche in HDR Dolby Vision. E poi c'è la nuova funzionalità "Stili Fotografici" (Photographic Styles) che consente di portare le proprie preferenze fotografiche su ogni immagine pur beneficiando dell'elaborazione delle immagini multiframe di Apple. Le preferenze preimpostate e personalizzate funzionano su scene e soggetti e, a differenza di un semplice filtro, applicano in modo intelligente le giuste regolazioni alle diverse parti della foto per garantire che gli elementi importanti, come le tonalità di pelle, vengano preservati. Il sistema a doppia fotocamera e la potenza della fotografia computazionale alimentano Smart HDR 4, ora con colori, contrasto e illuminazione migliorati per ogni soggetto in una foto di gruppo, anche in condizioni difficili, rendendo le immagini più realistiche. Migliorata anche la modalità Notte. Anche la fotocamera frontale TrueDepth supporta la modalità Cinema, gli Stili Fotografici, Smart HDR 4 e altre novità introdotte. 

Entrambi i modelli offrono anche Flash True Tone con Slow Sync, Panorama (fino a 63MP), Rivestimento dell’obiettivo in cristallo di zaffiro, 100% Focus Pixels (sensore grandangolo), Deep Fusion, Foto e Live Photos ad ampia gamma cromatica, Correzione dell’obiettivo (ultra-grandangolo), Correzione occhi rossi evoluta, Modalità scatto in sequenza, Geotagging delle foto. 

iPhone 13 e iPhone 13 mini sono alimentati dal nuovo processore Bionic A15 realizzato con una tecnologia a 5 nanometri con CPU a 6 core (2 performance core e 4 efficiency core), GPU a 4 core e un motore neurale (Neural Engine) a 16 core capace di eseguire 15.800 miliardi di operazioni al secondo, rendendo possibili calcoli di machine learning ancora più veloci per le esperienze in app di terze parti, oltre a funzioni come Testo live nell’app Fotocamera con iOS 15.

iPhone 13 ha una autonomia stimata fino a 19 ore in riproduzione video locali, fino a 15 ore in riproduzione video in streaming e fino a 75 ore in riproduzione audio; iPhone 13 mini ha una autonomia stimata fino a 17 ore in riproduzione video locali, fino a 13 ore in riproduzione video in streaming e fino a 55 ore in riproduzione audio. Entrambi i modelli montano una batteria ricaricabile agli ioni di litio e supportano la ricarica wireless tramite sistema MagSafe fino a 15 watt oltre alla ricarica wireless Qi fino a 7.5 watt e la ricarica tramite computer via USB o tramite alimentatore. Con la ricarica veloce è possibile ottenere fino al 50% della carica in 30 minuti con un alimentatore da 20W o superiore (venduto separatamente). per confronto, iPhone 13 offre fino a due ore e mezza in più di autonomia al giorno rispetto ad iPhone 12 e iPhone 13 mini offre fino a un'ora e mezza in più al giorno rispetto ad iPhone 12 mini.

La connettività è completa di GPS (con GLONASS, Galileo, QZSS e BeiDou), Bussola digitale, Wi‑Fi 6 dual-band con tecnologia MIMO 2x2, bluetooth 5.0, 5G, NFC (per l’identificazione dell’accessorio), connettore Lightning. iPhone 13 e iPhone 13 mini possono essere usati anche in modalità DualSIM, con nanoSIM e eSIM.

 
iPhone 13 e iPhone 13 mini
iPhone 13 e iPhone 13 mini
 

Apple introduce iPhone 13 Pro


iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max

iPhone 13 Pro ha un display Super Retina XDR da 6,1 pollici (1170x2532 pixel, 460ppi) di tipo OLED con rapporto di contrasto 2.000.000:1 e una luminosità massima di 1200 nit e supporta l'HDR nei formati HDR10, Dolby Vision e HLG. iPhone 13 Pro Max ha lo stesso display di iPhone 13 Pro ma più grande di 6.7 pollici (1284x2778 pixel, 458ppi). Di conseguenza, cambiano le dimensioni. iPhone 13 Pro misura 146.7x71.5x7.65mm e pesa 203 grammi, mentre iPhone 13 Pro Max misura 160.8x78.1x7.65mm e pesa 238 grammi. Il design è lo stesso di iPhone 13, con il display protetto da Ceramic Shield. I modelli Pro introducono la tecnologia ProMotion, ossia il refresh rate adattivo da 10Hz a 120Hz: il telefono adatta il frame rate in base al contenuto visualizzato e alle azioni dell'utente; questo con l'obiettivo finale di preservare l’autonomia della batteria quando non serve.

Sul retro, iPhone 13 Pro e Phone 13 Pro Max propongono una configurazione tripla-camera, con un obiettivo principale grandangolo (Wide) da 12MP (a sette elementi e con apertura F1.5) affiancato da un ulltra-grandangolo (Ultra-Wide) da 12MP (F1.8, angolo di visione di 120 gradi, 6 elementi) e un Teleobiettivo da 12MP (F2.8, 77mm, 6 elementi). L'estensione totale dello zoom ottico è 6x. La fotocamera posteriore presenta un nuovo design con bordo in acciaio inossidabile che circonda ciascun obiettivo in cristallo di zaffiro, e la linea Pro è progettata per resistere a schizzi di liquidi comuni e vanta una resistenza all’acqua di grado IP68. E' possibile registrare video in HDR con Dolby Vision fino in 4k e 60fps, più precisamente in 4K a 24/25/30/60fps, in FHD 1080p a 25/30/60fps e in HD 720p a 30fps nei formati HEVC e H.264.

Anche se le risoluzioni dei sensori sono le stesse dei modelli predecessori, i sensori sono stati aggiornati. In particolare, la nuova fotocamera con grandangolo ha un sensore più ampio con pixel da 1,9um per ridurre il rumore e garantire maggiori velocità dell’otturatore in qualsiasi condizione di luce, per foto più ricche di dettagli. In combinazione con l' apertura più grande (F1.5), il grandangolo su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offre miglioramenti in condizioni di scarsa luminosità: fino a 2,2 volte rispetto ad iPhone 12 Pro e quasi 1,5 volte rispetto ad iPhone 12 Pro Max. La stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (OIS) è disponibile su entrambi i modelli e stabilizza il sensore invece dell’obiettivo, per immagini fluide e video stabili anche quando la mano non è perfettamente ferma. Il nuovo ultra-grandangolo ha un’apertura più ampia (F1.8) e un nuovo sistema di autofocus che migliora del 92% le prestazioni negli ambienti poco illuminati. Il nuovo design degli obiettivi e la funzione di autofocus presente per la prima volta nell’ultra-grandangolo di un iPhone permettono fotografie macro: è possibile ingrandire i soggetti senza perdita di dettagli con una distanza focale minima di 2cm.

Nella parte frontale si trova un obiettivo TrueDepth da 12MP con apertura F2.2 e capacità di registrare video in HDR con Dolby Vision fino in 4k e 60 fps. Lo spazio riservato alla fotocamera TrueDepth è stato ridotto del 20% su entrambi i modelli, per ottenere una superficie di visualizzazione maggiore senza rinunciare a tecnologie come Face ID, il sistema di autenticazione facciale di Apple.

Gli iPhone 13 Pro mantengono dalla generazione precedente lo scanner LiDAR, che offre la possibilità di misurare la distanza della luce e utilizzare le informazioni sulla profondità dei pixel in una scena. Questa tecnologia non solo rende possibili esperienze AR più rapide e realistiche, ma anche può migliorare l'autofocus nelle scene con scarsa illuminazione per una maggiore precisione e tempi di acquisizione ridotti per foto e video.

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offrono la funzionalità Apple ProRAW, che unisce l’elaborazione multiframe delle immagini e la fotografia computazionale di Apple con la versatilità del formato RAW, e supportano ProRes, un codec video utilizzato come formato di distribuzione finale per spot, lungometraggi e trasmissioni, per offrire una maggiore fedeltà cromatica e una compressione minore. Altra novità: la modalità Notte è disponibile su tutte le fotocamere di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max, inclusa quella con teleobiettivo.

Come su iPhone 13 e iPhone 13 mini, anche nei modelli Pro si trovano: Smart HDR 4, la nuova modalità Cinema e i nuovi Stili Fotografici. Inoltre, il processore è un Bionic A15 con 2 performance core e 4 efficiency core oltre ad un motore neurale (Neural Engine) a 16 core, ma la GPU è a 5 core (anzichè a 4 come su iPhone 13/13 mini).

Per quanto concerne l'autonomia, iPhone 13 Pro ha una autonomia stimata fino a 22 ore in riproduzione video locali, fino a 20 ore in riproduzione video in streaming e fino a 75 ore in riproduzione audio; iPhone 13 Pro Max ha una autonomia stimata fino a 28 ore in riproduzione video locali, fino a 25 ore in riproduzione video in streaming e fino a 95 ore in riproduzione audio. Entrambi i modelli montano una batteria ricaricabile agli ioni di litio e supportano la ricarica wireless tramite accessori MagSafe fino a 15 watt, la ricarica wireless Qi fino a 7,5 watt, la ricarica tramite computer via USB o tramite alimentatore. Con la ricarica veloce è possibile ottenere fino al 50% della carica in 30 minuti con un alimentatore da 20W o superiore (venduto separatamente). Per confronto, iPhone 13 Pro può durare fino a un’ora e mezza in più al giorno rispetto a iPhone 12 Pro, mentre iPhone 13 Pro Max può durare fino a due ore e mezza in più al giorno rispetto a iPhone 12 Pro Max.

La connettività è completa di GPS (con GLONASS, Galileo, QZSS e BeiDou), Bussola digitale, Wi‑Fi 6 dual-band con tecnologia MIMO 2x2, bluetooth 5.0, 5G, NFC (per l’identificazione dell’accessorio), connettore Lightning. iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max possono essere usati anche in modalità DualSIM, con nanoSIM e eSIM. 

 
iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max
iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max
 

Prezzi e Disponibilita' della Apple iPhone 13 Series

iPhone 13 e iPhone 13 mini vengono proposti nei modelli da 128GB, 256GB e 512GB in rosa, azzurro, mezzanotte, galassia e (PRODUCT)RED a partire rispettivamente da 799 dollari e 699 dollari negli Stati Uniti, da 839 euro e 939 euro in Italia. iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max nei modelli da 128GB, 256GB, 512GB e 1TB in grafite, oro, argento e Azzurro Sierra a partire rispettivamente da 999 dollari e 1.099 dollari negli Stati Uniti, da 1189 euro e 1289 euro in Italia.

I clienti in Italia, Australia, Canada, Cina, Germania, India, Regno Unito, Stati Uniti e in oltre 30 altri paesi e regioni possono preordinare iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Maxo a partire da venerdì 17 settembre, con disponibilità a partire da venerdì 24 settembre.

È possibile acquistare iPhone 13 versando 39,12 euro al mese per 24 mesi, iPhone 13 mini versando 34,95 euro al mese per 24 mesi, iPhone 13 Pro versando 49,54 euro al mese per 24 mesi, iPhone 13 Pro Max versando 53,70 euro al mese per 24 mesi su apple.com/it/store, tramite l’app Apple Store e presso gli Apple Store.

Tutta la serie iPhone 13 debutta con iOS 15 fuori dalla scatola (QUI tutte le novità), mentre sarà disponibile gratuitamente per gli iPhone precedenti compatibili come aggiornamento software da lunedì 20 settembre.

iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono progettati per ridurre al minimo il suo impatto sull’ambiente. iPhone 13 ha linee dell’antenna che utilizzano per la prima volta in questo settore un materiale più resistente e dalle prestazioni superiori ottenuto dalla trasformazione chimica di bottiglie di plastica. I magneti, come quelli usati negli accessori MagSafe, sono realizzati con il 100% di terre rare riciclate, mentre le saldature della scheda logica e, per la prima volta, le saldature dell’unità di gestione della batteria sono realizzate solo con stagno riciclato. Tutti i modelli di iPhone 13 inoltre utilizzano il 100% di oro riciclato per la scheda logica e il cablaggio della fotocamera frontale e di quelle posteriori. Inoltre il nuovo packaging senza pellicola esterna consente di risparmiare 600 tonnellate di plastica e porta Apple ancora più vicina all’obiettivo di eliminare del tutto questo materiale da tutti gli imballaggi entro il 2025.

I prezzi in Italia della serie iPhone 13:
• iPhone 13 128GB: 939 euro
• iPhone 13 256GB: 1059 euro
• iPhone 13 512GB: 1289 euro
• iPhone 13 mini 128GB: 839 euro
• iPhone 13 mini 256GB: 959 euro
• iPhone 13 mini 512GB: 1189 euro
• iPhone 13 Pro 128GB: 1189 euro
• iPhone 13 Pro 256GB: 1309 euro
• iPhone 13 Pro 512GB: 1539 euro
• iPhone 13 Pro 1TB: 1769 euro
• iPhone 13 Pro Max 128GB: 1289 euro
• iPhone 13 Pro Max 256GB: 1409 euro
• iPhone 13 Pro Max 512GB: 1639 euro
• iPhone 13 Pro Max 1TB: 1869 euro

Come funziona la modalità Cinema su iPhone 13


Leggi anche: Confronto Apple iPhone 13 Pro Max vs Apple iPhone 13 Pro vs Apple iPhone 13 mini vs Apple iPhone 13

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria