Google TV o Android TV: come sapere cosa esegue il proprio TV o dispositivo di streaming

Google TV o Android TV: come sapere cosa esegue il proprio TV o dispositivo di streaming

E' molto semplice distinguere i dispositivi Android TV da quelli con Google TV, basta vedere come si presenta l'interfaccia utente della scheda Home: ecco alcuni esempi.

 

A partire da quest'anno, a partire da Sony e TCL, inizieremo a vedere sul mercato televisori alimentati dalla piattaforma Google TV, destinata a prendere il posto di Android TV sui dispositivi più potenti e di ultima generazione (dispositivi con Andorid TV potrebbero ancora uscire per alcuni anni). Tuttavia, è anche previsto l'aggiornamento di televisori esistenti 'nati' con Android TV alla nuova piattaforma Google TV, con esperienza completa, mentre alcuni televisori 'nati' con Android TV potrebbero ricevere un aggiornamento software per cambiare la sola interfaccia utente, rendendola simile a quella di Google TV, senza offrire l'esperienza completa di Google TV. Come fare per sapere quale versione di Google TV o Android TV è in esecuzione sul proprio dispositivo? E' molto semplice, basta affidarsi a come si presenta l'interfaccia utente della schermata Home. Qui di seguito riportiamo gli screenshot delle varie versioni (via Sony.com). 

Esperienza Google TV con accesso effettuato al proprio account Google
Esperienza Google TV con accesso effettuato al proprio account Google
Esperienza Google TV senza accesso effettuato al proprio account Google
Esperienza Google TV senza accesso effettuato al proprio account Google
Esperienza Android TV (2020)
Esperienza Android TV (2020)
Esperienza Android TV (2021): Android TV con interfaccia simile a Google TV
Esperienza Android TV (2021): Android TV con interfaccia simile a Google TV
Android TV nel 2018-2019
Android TV nel 2018-2019

Google TV - Google TV è la nuova esperienza di Google per televisori e dispositivi di streaming che si collegano a monitor e TV tramite HDMI che riunisce film, show, programmi TV in diretta e altro ancora dalle app e servizi su abbonamento supportati e li organizza in automatico. E' un aggiornamento principalmente grafico rispetto ad Android TV, soprattutto per gli utenti al di fuori degli Stati Uniti, perchè solo qui è integrata l'esperienza di 'Live TV' con la possibilità di vedere in streaming alcuni canali televisivi da Youtube TV, con tanto di guida TV. Per tutti, ad ogni modo, Google TV è una piattaforma sviluppata per offrire consigli su cosa guardare, alimentati dai titoli che sono di tendenza nel motore di ricerca di Google e dai titoli disponibili nei servizi di streaming a cui si è abbonati (in primis Disney+, Netflix e Youtube). Google TV offre lo strumento "Watchlist" dove si possono salvare film e programmi scoperti oggi ma da vedere più avanti - è possibile aggiungere a questa lista anche titoli dalla Ricerca Google sul proprio telefono o laptop, ritrovandoli poi comodamente sul televisore. E poi Google TV offre una ricerca di contenuti migliore, grazie all'integrazione dell'Assistente Google - basta chiedere cosa si vuole guardare - "trova film d'azione" o "programmi TV di avventura di fantascienza" ad esempio - e si occuperà l'Assistente di trovare i risultati dalle app preferite supportate come Disney Plus, france.tv, HBO Max, Netflix, Peacock, Rakuten Viki e YouTube, tra gli altri (la disponibilità dei servizi può variare in base al paese). I dispositivi alimentati dal sistema operativo Google TV visualizzano una schermata del menu Home diversa a seconda di login effettuato o meno ad un account Google (vedi esempi sopra).

Android TV - Sui dispositivi Android TV esistenti è stato previsto l'aggiornamento dell'interfaccia utente per renderla simile a quella di Google TV (qui maggiori info), mentre televisori di ultima generazione nati con Android TV non è escluso che potranno essere aggiornati all'esperienza completa di Google TV. Per alcuni televisori più vecchi, invece, resterà Android TV. L'aggiornamento della sola interfaccia utente a Google TV, al sistema operativo completo di Google TV o la rimanenza dell'attuale Android TV è una decisione che spetta ai singoli produttori di TV, che devono tenere conto dell'anzianità dei vari modelli e delle caratteristiche hardware - non tutti i televisori potrebbero riuscire ad eseguire anche la sola interfaccia utente di Google TV, e in questi casi è preferibile lasciare la più recente versione di Android TV in esecuzione per non peggiorare la user experience.

Presentazione di Google TV