BlackBerry punta sui telefoni a basso costo

 

BlackBerry sta lavorando su due nuovi smartphone che usciranno sul mercato quest'anno

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/01/14 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2014

 

BlackBerry punta sui telefoni a basso costo

BlackBerry sta lavorando su due nuovi smartphone che usciranno sul mercato quest'anno.

A dirlo è l'amministratore delegato di BlackBerry John Chen, che ha parlato ai media in una tavola rotonda presso il Consumer Electronics Show a Las Vegas.

La società sta lavorando su uno smartphone touch-screen il cui assemblaggio è commissionato alla Foxconn (stesso di Apple) e ha anticipato che avrà un prezzo sotto i 200 dollari. Egli ha anche detto che un altro smartphone, questo di fascia più alta, che dovrebbe avere una tastiera fisica tradizionale, è in sviluppo, ma verrà progettato in-house.

Si tratta di un cambio di rotta per BlackBerry, che non è ancora pronta a rinunciare a vendere smartphone ai consumatori, anche se non ripeterà l'errore di provare a concorrere sul mercato contro smartphone top gamma come l'iPhone 5 di Apple e o il Samsung Galaxy S4.

"Non ci stiamo ritirando dal business consumer", ha detto Chen.

Eppure, Chen ha detto che la società per i prossimi 18 mesi si concentrerà più sul fornire servizi e dispositivi per le imprese, dunque per il mercato business, che è probabilmente dove i suoi smartphone con tastiera tradizionale hanno maggior successo. Oltre ai dispositivi, Blackberry vuole espandere i servizi Enterprise e Mobile Business, sfruttare la piattaforma BlackBerry Messenger, e utilizzare meglio la sua piattaforma QNX.

Sebbene Chen è diventato CEO ad interim di BlackBerry da soli due mesi, ha detto al CES che rimarrà con la società fino a quando quest'ultima non sarà finanziariamente e strategicamente a posto, un obiettivo che si è prefissato di raggiungere da qui ai prossimi 18 mesi. Chen ha poi confermato che BlackBerry non sta cercando al momento un nuovo amministratore delegato a tempo indeterminato.

Chen si ritrova ora ad affrontare sfide significative. BlackBerry ha infatti registrato una perdita di profitto più ampia del previsto, secondo i suoi ultimi rapporti finanziari. La quota di mercato nel settore smartphone si è ridotta, e il tentativo di Chen di vendere smartphone attraverso le imprese potrebbe essere ostacolato dalla tendenza delle imprese di consentire ai loro dipendenti di usare per lavoro i propri dispositivi mobili.

Sul lato dei servizi e dispositivi per le aziende, BlackBerry si appresta ad affrontare un avversario potenzialmente pericoloso: Samsung e il suo servizio per le imprese chiamato Knox. "Se propongono veramente quello che promettono, sono una minaccia legittima", ha detto Chen. Il "se" sottolinea la sua convinzione che Samsung potrebbe non essere pronta per il mercato Enterprise. Samsung Knox è stato recentemente trovato avere falle di sicurezza nel software, cosa che non dovrebbe verificarsi qualora il programma venisse utilizzato dai governi per proteggere i loro dati. Infatti, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha lo scorso anno approvato l'uso di dispositivi che eseguono il software Knox nella loro rete. Samsung Knox, come Blackberry Enterprise Service 10, creano un ambiente separato e sicuro sul cellulare dove poter inserire i dati di lavoro o altri file importanti. Il software consente di criptare i file di lavoro e di non renderli visibili, e quindi accessibili, quando lo smartphone è usato in modalità privata.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?