T-Mobile: a Ottobre primo cellulare Google Android

 

T-Mobile sarà il primo operatore a offrire un cellulare basato su sistema operativo Android, un HTC Android che sarà commercializzato a Ottobre 2008

Scritto da Redazione il 18/08/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 

T-Mobile sarà il primo operatore a offrire un cellulare basato su sistema operativo Android, un HTC Android che sarà commercializzato a Ottobre 2008.

HTC Android sarà Touchscreen come l'iPhone di casa Apple con tastiera slide che permetterà di utilizzare in aggiunta un tastiera tradizionale a 5 serie di tasti. Sarà un terminale Internet friendly, ovvero realizzato con l'obiettivo di facilitare il più possibile la navigazione Web Mobile.

Una volta lanciati i primi modelli Andorid sarà possibile come per il rivale iPhone accedere ad una ricca libreria di applicazioni, tra le quali spiccheranno quelle made in Google. Il catalogo di applicazioni Andorid è stato da tempo sostenuto da Google che con un concorso ha raccolto oltre 1700 applicazioni di vario genere.

Qualcomm, che produce i chip di questi terminali, ha dichiarato inoltre che sarebbero più di 5 i modelli attualmente in sviluppo e di prossima uscita, sempre basati su Android.

In attesa di Android T-mobile lancia Application Contest

Come avava fatto recentemente Google per incentivare lo sviluppo di applicazioni Android, anche T-mobile lancia un concorso per invogliare gli sviluppatori a produrre e rendere disponibili le applicazioni in quello che sarà l'Application Store di T-mobile.
 
Il lancio di Htc Android, previsto per il primo Ottobre, sarà poi seguito dalla presentazione dell'Application Store, probabilmente punto di forza indispensabile per sviluppare e sostenere al meglio le vendite, proprio come successo in casa Apple dove l'AppStore porta mediamente 1 milione di dollari al giorno nelle tasche della società americana.
 
Il termine ultimo per l'invio degli applicativi è il 30 Settembre 2008 e i finalisti saranno annunciati entro il 22 Ottobre. I finalisti potranno ottenere di disporre della propria applicazione in vista nello store T-mobile incassando cosi notevoli guadagni dalla vendita stessa degli applicativi.

T-Mobile prepara Application Store

Il mercato del software mobile, grazie all'avvento di iPhone e il lancio in grande stile dei sistemi iTunes e Nokia Mobile Store, cresce rapidamente tanto da cominciare ad attirare nuovi player del mercato.
 
Secondo alcune indiscrezioni, anche T-Mobile sarebbe fortemente interessata a prendersi una fetta di questo enorme e interessante mercato e potrebbe lanciare a breve il proprio catalogo di Applicazioni Mobili.
 
A differenza di tutti gli altri, T-Mobile dispone di quasi tutti i principali sistemi, ovvero BlackBerry, Sidekick , Windows Mobile, Java-based , sistemi proprietari di Motorola, Nokia, e Samsung e presto anche Android con il primo HTC Android.
 
Un mix di sistemi che potrebbe dare a T-Mobile il grosso vantaggio di potersi imporre in tutti i segmenti del mercato facilitando almeno inizialmente l'acquisizione di importanti quote per il successivo sviluppo.
 

Android: il primo modello con OS Google a 199 dollari

 
Il primo cellulare che utilizzerà il sistema operativo sviluppato da Google, Android, costerà 199 dollari americani secondo quanto riporta il sito del Wall Street Journal.
HTC Touch 3GIl telefono, dotato di una tastiera a comparsa, è realizzato dalla taiwanese HTC Corp (che recentemente ha rilasciato 3 nuovi modelli di smartphone: HTC Touch 3G - nella foto a destra - , HTC Touch Viva e HTC Touch HD) e in USA verrà commercializzato da T-Mobile, con quest'ultima che sta pianificando di lanciare ufficialmente il modello durante un evento a New York il 23 settembre.
 
AT&T Inc, l'unico operatore americano a commercializzare l'iPhone di Apple, ha fissato a luglio il prezzo dell'ultima versione a 199 dollari, stabilendo un nuovo punto di riferimento per gli smartphone abilitati a navigare sul web, gestire le email e altre funzioni multimediali.
 
Il Wall Street Journal, annuncia anche che il nuovo modello smartphone con sistema operativo Android sarà probabilmente commercializzato da T-Mobile USA congiuntamente a un piano in abbonamento. Non è stato ancora comunicato da parte di Google, HTC e T-Mobile USA il prezzo di lancio del cellulare.
 

Qualcomm equipaggia il nuovo Android T-Mobile

Nel primo telefono Android batte un cuore Qualcomm! Infatti, il T-Mobile G1 costruito da HTC conterrà il chipset dual core di Qualcomm, azienda leader nello sviluppo di tecnologie wireless e soluzioni dati, e membro fondatore della Oper Handset Alliance (OHA).
 
Il T-Mobile G1 utilizzerà il processore MSM 7201A, un chip singolo dual core che permette di combinare l'alta velocità del processore con accelleratore grafico e hardware, utilizzabile per la rete 3G e abbastanza potente da processare al meglio gli applicativi in background (o in multi taskin, una delle funzioni principali del sistema Android).
 
Il processore Qualcomm permetterà inoltre un miglior utilizzo del servizio Google Maps e Google Street View, migliorando la qualità grafica anche di servizi come Youtube, la fotocamera da 3 Megapixel e il lettore Barcode che permetterà di rilevare i codici a barre e poter immediatamente effettuare un confronto dei prezzi e leggere recensioni su quei prodotti (per ora solo in Usa).

 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?