Dispositivi Amazon, i consigli per l'Estate 2022

Dispositivi Amazon, i consigli per l'Estate 2022

Grazie ad Alexa e ai dispositivi Amazon l'intrattenimento e la sicurezza della propria casa sono sempre a portata di mano e voce, anche in vacanza.

 

Scritto da il 15/06/22 | Pubblicato in Amazon Alexa | dispositivi Amazon | Amazon Fire TV Stick | Archivio 2022

Seguici su

 
 

L’estate 2022 è alle porte e mentre c'è chi solo si immaginerà disteso su una soleggiata spiaggia o un verde prato, c'è chi avrà la fortuna di vivere tutto ciò. Ad ogni modo, chi sta preparando ancora le valigie, potrebbe trovare utili dei 'consigli per gli acquisti' riguardanti prodotti a marchio Amazon, anche con l'integrazione di Alexa, così da partire accompagnati dalla tecnologia - consigli che, invece, non fanno al caso di chi vuole partire proprio per 'staccarsi' dalla tecnologia. Dai promemoria per gli appuntamenti programmati durante il soggiorno vacanziero, dalle letture a bordo piscina in piena luce senza doversi portare appresso il peso dei 'pesanti' libri, passando per il controllo remoto della propria casa, tra i dispositivi Amazon ce ne sono infatti alcuni che potrebbero rivelarsi estremamente utili per trascorrere un’estate in serenità.

I dispositivi Echo di Amazon, sia i più semplici smart speaker della linea Echo Dot che le varianti con schermo integrato della linea Echo Show, possono tornare utili per ricordarci di avere fatto tutte le cose da fare prima di partire per una vacanza. Basta infatti chiedere ad Alexa di creare una lista "cose da fare prima di partire" con dei giorni di anticipo nella quale inserire tutto ciò di cui avremo bisogno in vacanza: essendo la lista dinamica, si possono aggiungere cose man mano che vengono in mente prima della partenza, con largo anticipo. Quindi, poco prima della partenza, basta dire "Alexa, mostra la lista [nome della lista creata ]" per leggere l'elenco e vedere se tutte le cose elencate sono state fatte.

Gli utenti Alexa che in casa hanno delle telecamere intelligenti o altri dispositivi della propria smart home collegati all'assistente di Amazon possono controllarli anche da remoto o tramite delle routine pre-impostate. Quando si è in vacanza, è anche possibile far sembrare che in casa ci sia qualcuno per potenzialmente scoraggiare dei ladri ad intrufolarsi, ad esempio accendendo da remoto le luci smart di casa di tanto in tanto, oppure creando delle routine che facciano in automatico nell'arco delle giornate in cui la casa è vuota. Inoltre, i dispositivi Echo Show dotati di fotocamera si possono sfruttare per 'vedere' dentro la propria casa, da remoto grazie all'app Alexa, standosene comodamente sdraiati sul lettino in spiaggia: bata sfruttare la funzionalità DropIn.

Per immergersi nelle letture a bordo piscina o in spiaggia, o in qualunque altro luogo si desidera andare in vacanza, un consiglio per gli acquisti è il "Kindle Paperwhite", il lettore di ebook di Amazon più popolare. Disponibile in Italia con prezzi a partire da 139,99 euro, offre una esperienza di lettura confortevole attraverso uno schermo da 6,8’’ antiriflesso da 300ppi, bordi sottili e tonalità della luce regolabile così da poter essere leggibile anche alla luce diretta del sole. Tra le altre caratteristiche offre: ricarica USB-C, un minimo di 8GB di spazio di archiviazione, batteria che dura fino a 10 settimane con una carica completa, resistenza all’acqua (IPX8). E' possibile approfondire Amazon Kindle Paperwhite (2021) QUI.

Gli amanti della musica, che ancora non hanno un paio di auricolari senza fili, potrebbero trovare interessanti gli auricolari wireless Echo Buds con Alexa integrata. Piccoli, leggeri e resistenti al sudore, gli Echo Buds consentono di riprodurre musica, gestire le telefonate e molto altro tramite comandi vocali voce. Una volta iniziata la riproduzione di musica, se becchiamo un brano che proprio non ci piace, possiamo dire “Alexa, passa alla prossima canzone” senza dover toccare alcun tasto o sfiorare un auricolare. Ad Alexa si può persino chiedere di attivare la cancellazione attiva del rumore, così da isolarsi dal rumore indesiderato e rimanere immersi nell’ascolto senza interferenze. Gli Echo Buds offrono una autonomia stimata a fino 5 ore di riproduzione musicale con ogni ricarica e fino a 15 ore con la custodia di ricarica, capace di garantire fino a 2 ore di autonomia con una ricarica rapida di 15 minuti. Per chi non è utente Alexa, gli Echo Buds sono compatibili con iOS e Android e permettono di accedere anche a Siri e all'Assistente Google, dipende da quale assistente digitale è predefinito sul dispositivo connesso agli auricolari (in tali casi le funzionalità potrebbero essere però più limitate). Si possono adattare a qualsiasi orecchio grazie ai gommini in quattro dimensioni e agli inserti ad aletta in due dimensioni. Ciacun auricolare misura 20.0x19.1x19.1mm, pesa circa 5,7 grammi e contiene un driver dinamico da 5.7mm. Il prezzo di partenza è di 119,99 euro.  

Se a casa si possiede una chiavetta di streaming Fire TV Stick per accedere ai servizi di intrattenimento quali Netflix, Amazon Prime Video, NOW e altri ancora, tutto si può trasferire anche sullo schermo della stanza d'albergo o della cambera da letto in vacanza, basta ricordarsi di mettere il valigia la chiavetta (e il trasformatore): l'importante è che il tv/monitor su cui si andrà a collegare il dispositivo è dotato di ingresso HDMI. Chi ancora non ha un dispositivo Fire TV Stick, potrebbe considerarlo per lunghi periodi da trascorrere fuori casa. Ce ne sono di vari modelli (QUI sono tutti elencati) con il top che è il modello Fire TV Stick 4K Max, dotato di processore quad-core da 1.8GHz con 2GB di RAM e supportando lo streaming 4K UHD, HDR e HDR10+, così come Dolby Vision e Dolby Atmos. La risoluzione dell'immagine, la riproduzione in HDR e il formato audio riprodotto, ricordiamo, dipendono dalle capacità del dispositivo a cui la chiavetta è collegata (esempio: i contenuti in Dolby Vision disponibili su Disney+ non vengono riprodotti in questo formato se il televisore non supporta Dolby Vision, e così via). Tutti i modelli di Fire TV Stick sono forniti di telecomando, in alcuni anche con microfono per interagire con Alexa e in alcuni anche con pulsanti dedicati per avviare rapidamente Disney+, Netflix e Prime Video. Questi i modelli disponibili: Fire TV Stick Lite (modello 2020), Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (modello 2021), Fire TV Stick 4K con telecomando vocale Alexa di 3a gen., Fire TV Stick 4K Max, Fire TV Cube. I prezzi variano in base al modello, da 29,99 euro a 119,99 euro.

Chi già possiede  uno smart speaker Echo Dot e non vuole rinunciare alla musica in vacanza, perchè non metterlo in valigia per portarselo in vacanza? Basterà connettere il device ad internet nel luogo di vacanza per poi dire "Alexa, metti una playlist estiva" e iniziare anche in vacanza a ballare sulle note delle canzoni del momento (la disponibilità dei contenuti varia a seconda del servizio di streaming -con eventuale abbonamento- collegato al proprio account Alexa). E con l'accessorio "Base Batteria per Echo Dot" si può ascoltare musica senza necessità di collegare il dispositivo alla presa di corrente: ideale anche per una serata di grigliata in giardino.

Chi non ha ancora un tablet e sta cercando un prodotto che possa avvicinarlo a questo mondo, una idea potrebbe essere un Fire 7 di Amazon, progettato per combinare portabilità e durata, permettendo di fruire di contenuti quali libri, film, app e giochi oltre che di navigare sul Web in mobilità, o direttamente sul lettino in spiaggia. I prezzi partono da 79,99 euro. Ricordiamo che anche se il sistema operativo Fire OS è basato su Android,Google Play Store non è disponibile sui tablet Fire, perciò alcune applicazioni per Android potrebbero non essere disponibili sui tablet Fire; le app si scaricano dall’Amazon Appstore, dove è attualmente possibile trovare Prime Video, Amazon Music, Netflix, Spotify, NOW, Instagram, DAZN, Disney+, Skype, Kindle, Facebook, Twitter, Candy Crush Jelly Saga e altro ancora.

Infine, chi è ancora indeciso su quale località raggiungere per trascorrere le proprie vacanze può chiedere aiuto di Alexa. Dallo scorso mese di maggio, grazie ad una collaborazione tra Amazon e Lonely Planet, è possibile chiedere “Alexa, dove potrei andare in vacanza?” su qualsiasi dispositivo Echo con integrazione Alexa, quindi proseguire rispondendo alle domande dell'assistente digitale per ricevere consigli sulla meta più giusta in linea con le proprie preferenze - occasione, luogo (come mare, montagna o città), esigenze, periodo, budget e durata del soggiorno.

La pagina da dove si può partire per scoprire i dispositivi Amazon è QUESTA.

 
Amazon Echo Dot con Base Batteria per Echo Dot
Amazon Echo Dot con Base Batteria per Echo Dot
 
 
Amazon Echo Buds
Amazon Echo Buds
 
 
Amazon Fire TV Stick 4K Max
Amazon Fire TV Stick 4K Max
 
 
Amazon Fire 7
Amazon Fire 7
 
 
Alexa, dove potrei andare in vacanza?
Alexa, dove potrei andare in vacanza?
 
 
Amazon Kindle Paperwhite
Amazon Kindle Paperwhite