Apple HomePod arriva anche in Cina, non ancora in Italia

Apple HomePod arriva anche in Cina, non ancora in Italia

La Cina si aggiunge agli altri paesi in cui lo smart speaker HomePod di Apple è disponibile - Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Francia, Germania, Messico e Spagna. HomePod ancora non si sa se arriverà mai in Italia.

 

Scritto da , il 16/01/19

Seguici su

 
 

Apple il 9 febbraio 2018 ha ufficialmente iniziato negli Stati Uniti, in Australia e nel Regno Unito le spedizioni del suo altoparlante wireless HomePod, dopo tanti rinvii, poi nei mesi successivi è arrivato anche in Canada, in Francia, in Germania, in Messico e in Spagna. HomePod dal 18 gennaio 2019 viene distribuito anche in Cina, mentre non si sa ancora se arriverà mai in Italia.

Apple quando ha presentato l'HomePod nel mese di Giugno del 2017 aveva inizialmente previsto la disponibilità dello speaker entro la fine del'anno, poi a causa di ritardi in fase di produzione il lancio è stato spostato "all'inizio del 2018". Secondo il Taipei Times, la causa principale del rinvio del lancio del prodotto sono state modifiche al software fatte all'ultimo minuto: "il ritardo del lancio dell'HomePod è stato causato dalla messa a punto dell'integrazione software e hardware" ha scritto il sito.

Apple ha introdotto il suo primo altoparlante intelligente in ritardo rispetto a diversi altri produttori, trovandosi a competere con i già popolari dispositivi Google Home (comprese le varianti Home Mini e Home Max) e Amazon Echo. Dal 2018 sono anche disponibili i primi display intelligenti, tra cui LG ThinQ WK9, Lenovo Smart Display, LG ThinQ Speaker, JBL Link View che combinano le funzionalità di uno smart speaker e un display.

Leggi anche: HomePod, scopriamo il primo altoparlante Apple con Siri
 
Apple HomePod
Apple HomePod
 
Leggi anche:

Apple HomePod finalmente in vendita: prodotto gia' vecchio?

Oltre ad aver lavorato sulla qualità audio offerta dall'altoparlante, il team di Apple ha lavorato per fornire all'assistente vocale integrato nell'altoparlante, Siri, una conoscenza più approfondita della musica in modo che gli utenti possano chiedere di riprodurre qualsiasi cosa, dagli artisti personali preferiti alle ultime canzoni più popolari, semplicemente partendo col pronunciare il comando "Hey Siri".

Con i suoi 7 centimetri di altezza, HomePod è dotato di tecnologia audio progettata da Apple per la modellazione acustica del suono in tempo reale, per formare il raggio di emissione del suono, per la cancellazione dell'eco e altro, il tutto alimentato dal processore Apple A8.

Analizzando lo spazio dell'ambiente, l'altoparlante è in grado di rilevare la sua posizione nella stanza, regolando di conseguenza in automatico l'audio per suonare al meglio ovunque sia posizionato. 

HomePod integra un woofer progettato da Apple per offrire bassi profondi e puliti, una serie personalizzata di sette tweeter che formano il raggio del suono per fornire un'acustica pura e ad alta frequenza con controllo direzionale e tecnologie sviluppate per preservare il suono originale delle registrazioni.

Con una serie di sei microfoni, HomePod ascolta l'utente e i comandi "Hey Siri" anche quando suona musica ad alto volume.

Apple promette che installare l'HomPod è facile come configurare un paio di AirPods: basta semplicemente tenere un iPhone vicino all' HomePod per l'associazione, ed è subito pronto per iniziare a riprodurre la musica in pochi secondi. L'altoparlante mostra un'icona che si illumina quando Siri è impegnato e ci sono dei comandi touch integrati per consentire una facile navigazione.

HomePod è progettato per funzionare al meglio con un abbonamento Apple Music per l'accesso a centinaia di brani musicali mentre utilizzando Siri può gestire ricerche avanzate all'interno del catalogo di Apple Music, in modo che gli utenti possano porre domande come "Hey Siri, quando è stata rilasciata questa canzone?" O "Hey Siri, puoi suonare qualcosa di completamente diverso?" per cambiare genere musicale.

Disponibilita' di Apple HomePod

Apple ha iniziato a raccogliere gli ordini per l'HomePod venerdi 26 gennaio 2018 mentre dal 9 febbraio 2018 l'altoparlante è  ufficialmente disponibile in Australia, Regno Unito e Stati Uniti al prezzo di 349 dollari. HomePod è poi arrivato in Canada, Francia, Germania, Messico e Spagna. Dal 18 gennaio 2019 la disponibilità viene estesa in Cina mentre non ci sono comunicazioni ufficiali circa la disponibilità in Italia.

Leggi anche:
 
Apple HomePod
Apple HomePod
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple HomePod arriva anche in Cina, non ancora in Italia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?