Apple TV 4K 2021 con chip A12 Bionic, HDMI 2.1 e nuovo Telecomando Siri: Specifiche Complete. In Italia da 199 euro

Apple TV 4K 2021 con chip A12 Bionic, HDMI 2.1 e nuovo Telecomando Siri: Specifiche Complete. In Italia da 199 euro

La Apple TV di 6a generazione debutta con chipset piu' potente e specifiche da HDMI 2.1.

 

Scritto da il 21/04/21 | Pubblicato in Apple TV | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Si vociferava dalla fine del 2019 che Apple avrebbe lanciato una nuova Apple TV, il suo set-top-box rimasto non aggiornato dal 2017 a livello hardware. E' passato un po' di tempo, ma è ora ufficiale: la sesta generazione di Apple TV ha fatto il suo debutto nel corso della conferenza stampa virtuale 'Spring loaded' di Apple che si è tenuta il 20 aprile. La nuova Apple TV si chiama ufficialmente 'Apple TV 4k', proprio come la Apple TV 4k lanciata nel 2017, che va a rimpiazzare - la si può chiamare anche Apple TV 4K di seconda generazione o, più semplicemente, Apple TV 4k 2021. Due sono le principali novità della nuova Apple tv 4K 2021 rispetto al modello precedente: chipset A12 Bionic e nuovo telecomando Siri.

Il nuovo chip A12 Bionic introduce il supporto per i video HDR (High Dynamic Range) e Dolby Vision ad alta frequenza di fotogrammi, consentendo un'azione in rapido movimento a 60 fotogrammi al secondo (fps). Apple lo sottolinea come punto di forza, ma c'è da dire che anche il precedente modello supportava il 4k a 60fps con HDR, nonostante la presenza di una porta HDMI 2.0. Il nuovo modello tra le specifiche tecniche menziona la presenza di una porta HDMI 2.1 con supporto per output fino al formato HDR a 4K e 60 fps. Il frame rate elevato è supportato anche in AirPlay, il che significa che i video girati con iPhone 12 Pro in 4k con HDR possono essere riprodotti in Dolby Vision a 60fps dalla nuova Apple TV 4K senza problemi. Non manca il supporto per Dolby Vision e Dolby Atmos (come sul modello precedente).

Il processore aggiornato può tornare utile per gli utenti di Apple Arcade, il servizio di giochi su abbonamento (un 'Netflix dei videogiochi') che include oltre 100 giochi nuovi ed esclusivi da sviluppatori indipendenti, studi importanti e creatori popolari come Hironobu Sakaguchi, Ken Wong, Will Wright e altre decine. Gireranno sicuramente meglio i giochi di Apple Arcade sulla Apple TV con il processore piu' potente

La Apple TV 4K 2021 viene fornita di un nuovo telecomando Siri, con un design in alluminio monoblocco simile al modello predecessore ma di una colorazione completamente diversa: il corpo è di colore argento, con i pulsanti di colore nero per essere più chiaramente visibili grazie al contrasto delle due tonalità. Il nuovo telecomando ha un clickpad touch che offre una navigazione a cinque direzioni per una migliore precisione, con anello esterno abilitato allo swipe circolare: basta strisciare in senso orario/antiorario il dito su questo anello per, ad esempio, mandare avanti/indietro velocemente un film o una canzone. Presenti anche un sensore infrarosso e due pulsanti per controllare direttamente il televisore (uno per accensione/spegnimento, l'altro per disattivare l'audio). Non manca un pulsante dedicato al richiamo dell'assistente vocale Siri, che però  stato spostato sul lato destro rispetto al telecomando del modello predecessore. 

Novità interessante della nuova Apple TV 4K 2021, che esegue sempre il sistema operativo tvOS proprietario di Apple, è la funzionalità chiamata 'Color Balance', che consiste in un sistema di bilanciamento del colore automatico mediante l'uso dei sensori di iPhone per migliorare la qualità delle immagini trasmesse dal set-top-box al televisore. Premesso che l'utente di Apple TV deve disporre di un iPhone, almeno per la prima calibrazione, funziona in questo modo: lo schermo del telefono si appoggia sulla superficie dello schermo del televisore durante l'esecuzione dello strumento Color Balance, quindi la Apple TV usa il sensore di luce dell'iPhone per confrontare il bilanciamento del colore con le specifiche standard del settore utilizzate dai cineasti di tutto il mondo; utilizzando questi dati, Apple TV adatta in automatico l'output video per offrire colori più accurati e un contrasto migliorato.

Per quanto concerne i prezzi e la disponibilità, la nuova Apple TV 4K è acquistabile allo stesso prezzo del precedente modello: 199 euro per la versione 32GB, 219 euro per la versione 64GB. E' ordinabile su apple.com e app Apple Store dal 30 aprile, con spedizioni da metà di maggio.

Apple TV HD è arrivata nel 2015 seguita da Apple TV 4K nel 2017, quindi nel 2021 è arrivata la nuova Apple TV 4k (2a gen). Ci sarà in futuro un altra Apple TV? Già la disponibilità della app Apple TV in un numero sempre maggiore di dispositivi anche non a marchio Apple aveva portato a pensare che il set-top-box Apple TV potesse non avere un modello successore a quello uscito nel 2017, quindi presumibilmente non vedremo una nuova Apple TV almeno per i prossimi 3/4 anni.  

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Apple TV 6a generazione (Apple TV 4k 2021)
Apple TV 6a generazione (Apple TV 4k 2021)
 

Specifiche Tecniche Apple TV 4k 2021

Dimensioni e Peso (Apple TV): Altezza 35mm, Larghezza 98mm, Profondità 98mm, Peso 425 grammi
Dimensioni e Peso (Telecomando): Altezza 136mm, Larghezza 35mm, Profondità 9.25mm, Peso 63 grammi
Capacità: 32GB, 64GB
Apple TV Remote: Tecnologia wireless Bluetooth 5.0, Trasmettitore IR, Connettore Lightning per la ricarica, Batteria ricaricabile con autonomia di diversi mesi per ogni ricarica (con utilizzo giornaliero tipico), Ricarica tramite computer via USB o tramite alimentatore (in vendita separatamente), Controllo del televisore o del ricevitore tramite IR o CEC (accensione, spegnimento, selezione di Apple TV come sorgente di ingresso, volume e mute)
Porte e interfacce: Wi‑Fi 6 (802.11ax) con tecnologia MIMO dual band simultanea (2,4GHz e 5GHz), Thread, Gigabit Ethernet, Tecnologia wireless Bluetooth 5.0, Ricevitore IR, Alimentatore integrato, HDMI 2.1 (supporta l’uscita video fino al formato HDR a 4K e 60 fps. Richiede il protocollo HDCP per la riproduzione di contenuti protetti).
Processore: Chip A12 Bionic con architettura a 64 bit
Requisiti di sistema: Connessione internet (wireless 802.11, Ethernet o a banda larga), Lo streaming di contenuti in formato 4K e HDR richiede un televisore 4K o HDR, Accettazione dei termini di licenza software su apple.com/it/legal/sla, Cavo HDMI (in vendita separatamente)
Formati video supportati: Video H.264/HEVC SDR fino a 2160p, 60 fps, Main/Main 10 Profile; HEVC Dolby Vision (Profile 5)/HDR10 (Main 10 profile) fino a 2160p, 60 fps; H.264 Baseline Profile livello 3.0 o inferiore con audio AAC-LC fino a 160 Kbps per canale, 48kHz, audio stereo nei formati .m4v, .mp4 e .mov; Video MPEG-4 fino a 2,5 Mbps, 640×480 pixel, 30 fps, Simple Profile con audio AAC-LC fino a 160 Kbps, 48kHz, audio stereo nei formati .m4v, .mp4 e .mov
Formati audio supportati: HE‑AAC (V1), AAC (fino a 320 Kbps), Protected AAC (da iTunes Store), MP3 (fino a 320 Kbps), MP3 VBR, Apple Lossless, FLAC, AIFF e WAV; AC‑3 (Dolby Digital 5.1), E‑AC‑3 (audio surround Dolby Digital Plus 7.1) e Dolby Atmos
Formati immagine supportati: HEIF, JPEG, GIF, TIFF
Compatibilità: con i televisori HD e UHD con ingresso HDMI, con le tastiere Bluetooth
Nella confezione di vendita: Apple TV 4K, Apple TV Remote, Cavo di alimentazione, Cavo da Lightning a USB, Documentazione