Apple AirPods 3 ufficiali con audio spaziale e HomePod mini in nuovi colori vivaci

Apple AirPods 3 ufficiali con audio spaziale e HomePod mini in nuovi colori vivaci

Gli AirPods di 3a generazione supportano l'audio spaziale con Dolby Atmos su Apple Music, nei film e nelle serie TV, e il rilevamento dinamico della posizione della testa su tutti i dispositivi Apple. Oltre a essere resistenti al sudore e all'acqua, hanno un sensore di pressione per gestire chiamate e riproduzione musicale, una maggiore autonomia e offrono fino a sei ore di ascolto e fino a 30 ore di ascolto totali con la custodia di ricarica che si può anche ricaricare wireless.

 

Scritto da il 18/10/21 | Pubblicato in Apple AirPods 3 | Apple HomePod mini | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Tra le novità annunciate da Apple nel corso del suo evento 'Tenetevi Forte' del 18 ottobre 2021, oltre a Apple Music Voice Plan, ci sono anche tre nuove colorazioni per lo smart speaker HomePod mini - giallo, arancione e blu - e gli auricolari AirPods di 3a generazione con supporto per Audio Spaziale e con custodia con ricarica wireless.

 
Apple HomePod mini in Bianco, Grigio siderale, giallo, arancione e blu
Apple HomePod mini in Bianco, Grigio siderale, giallo, arancione e blu
 

Apple HomePod mini in giallo, arancione e blu

Lo smart speaker HomePod mini (qui tutte le caratteristiche) è una versione più economica e più piccola dell'originale Apple HomePod, e come questo integra l'assistente digitale Siri, ha una superficie touch nella parte superiore che permette di gestire con lo sfioramento la riproduzione della musica e il volume, e fa uso dell'audio computazionale per ottimizzare il suono e il volume, regolando la gamma dinamica e controllando il movimento di driver e radiatori passivi in ​​tempo reale. HomePod mini è stato lanciato a novembre 2020 in Stati Uniti e altri Paesi mentre in occasione della conferenza per sviluppatori WWDC21, nello scorso mese di giugno, Apple ne ha annunciato l'arrivo entro la fine di quest'anno anche in Italia al prezzo di 99 euro. Ma oltre alle colorazioni Grigio sideriale e Bianco, nel corso dell'evento tenuto il 18 Ottobre l'azienda di Cupertino ha presentato tre nuove colorazioni del prodotto: Blu, Giallo e Arancio. Tutte e cinque queste colorazioni, dunque, saranno disponibili in Italia quando HomePod mini debutterà entro la fine di quest'anno.

HomePod mini è progettato per funzionare con Apple Music, Apple Podcast, stazioni radio in streaming compresa Apple Music 1, e popolari servizi musicali come Pandora, Deezer e altri, fornendo intrattenimento per tutti. Gli abbonati a Apple Music hanno accesso a oltre 90 milioni di brani, tutti selezionati da esperti e trend setter di livello internazionale, migliaia di playlist curate dalla nostra redazione, fra cui centinaia create appositamente per il piano Apple Music Voice, e più di 25.000 esclusivi episodi radio o altri contenuti originali. Durante l’ascolto di musica e podcast, o mentre si è al telefono, si può trasferire l’audio avvicinando l’iPhone all’HomePod mini. Se l’HomePod mini non riproduce contenuti, quando si avvicina l’iPhone all’altoparlante appaiono in automatico alcuni suggerimenti personalizzati sul display e i controlli diventano subito disponibili, senza dover sbloccare il telefono.

 
Apple HomePod mini - i componenti interni
Apple HomePod mini - i componenti interni
 

“HomePod mini offre una qualità audio straordinaria e, grazie agli oltre 90 milioni di brani del catalogo globale Apple Music e alla profonda integrazione con i dispositivi Apple, è l’altoparlante smart perfetto per gli utenti iPhone”, ha dichiarato Bob Borchers, Vice President of Worldwide Product Marketing di Apple. “Ora disponibile in nuovi e vivaci colori, HomePod mini si adatta ancora meglio a ogni ambiente della casa e offre un audio di qualità, la praticità di Siri e funzioni di domotica intelligenti e sicure, proteggendo al contempo la privacy.”

HomePod mini monta un driver full range progettato da Apple, con un magnete al neodimio e una coppia di radiatori passivi force-cancelling, attraverso cui regola il suono per offrire bassi profondi e alte frequenze chiare. HomePod mini è anche dotato di una guida d'onda acustica progettata da Apple che dirige il flusso del suono verso la parte inferiore dello speaker per un'esperienza audio coinvolgente a 360 gradi. Questo altoparlante monta tre microfoni per ascoltare i comandi vocali partendo da "Hey Siri" e un quarto microfono rivolto verso l'interno isola il suono proveniente dallo speaker per migliorare il rilevamento della voce quando è in corso la riproduzione di musica.

Grazie all’intelligenza di Siri, HomePod mini offre negli Stati Uniti una esperienza personalizzata e integrata per i clienti iPhone. Siri può riconoscere la voce di sei diversi familiari e personalizzare musica e podcast in base alle loro preferenze, o rispondere a richieste come leggere messaggi, promemoria, note e appuntamenti sul calendario, oppure fare chiamate e rispondere. Entro la fine dell’anno, il supporto per il riconoscimento vocale multi-utente di Siri verrà esteso in tutti i territori in cui è disponibile HomePod mini, permettendo ad ogni persona della famiglia di ascoltare musica in linea con i propri gusti, di accedere alle proprie playlist personali, di usare la funzione Personal Requests e altro ancora.

Con Siri tramite HomePod mini si possono anche gestire gli accessori per la domotica utilizzando i comandi vocali er spegnere le luci, regolare la temperatura, chiudere a chiave la porta, impostare scene o controllare i dispositivi in orari specifici. E grazie ad un nuovo aggiornamento, sono disponibili nuovi modi di controllare i dispositivi per la domotica: Siri è in grado di controllare gli accessori per la domotica in orari specifici: per esempio, può spegnere le luci dopo 10 minuti o accendere la lampada della veranda all’ora del tramonto.

Per quanto concerne la privacy, quando si usa il comando “Ehi Siri” con HomePod mini le informazioni vengono inoltrate ai server Apple solo dopo che la richiesta è stata riconosciuta in locale sul dispositivo, o dopo che Siri viene attivato tramite tap.  E' anche possibile chiedere a Siri su HomePod mini di localizzare un iPhone, un iPad, un iPod touch, un Mac, un Apple Watch o un AirTag smarrito, facendo suonare il dispositivo per individuarne la posizione.

HomePod mini è compatibile con iPhone SE, iPhone 6s o successivo e iPod touch (7a generazione) con iOS 15; e anche con iPad Pro, iPad (5a generazione o successiva), iPad Air 2 o successivo e iPad mini 4 o successivo con iPadOS 15. Da questo autunno, HomePod mini è anche compatibile con Apple TV grazie a tvOS 15: si può chiedere a Siri integrato sull'altoparlante di riprodurre un contenuto, così come si potranno accoppiare due HomePod mini con una Apple TV 4k per usarli insieme come impianto audio. 

 
Apple AirPods di 3a Generazione (2021)
Apple AirPods di 3a Generazione (2021)
 

Apple AirPods di 3a Generazione (2021)

La terza generazione di AirPods arriva con audio spaziale con Dolby Atmos su Apple Music, nei film e nelle serie TV, e il rilevamento dinamico della posizione della testa su tutti i dispositivi Apple. Alimentati dal chip H1, offrono supporto per l'audio computazionale, attraverso un driver progettato ad hoc e ad un amplificatore ad alta gamma dinamica, e l'equalizzazione adattiva, per regolare il suono in tempo reale in base all'aderenza degli auricolari alle orecchie.

Per le chiamate, il microfono degli AirPods di 3a gen. è rivestito da una rete acustica per una riduzione del rumore del vento, così la voce di chi parla può essere udita più chiaramente da chi sta dall'altra parte. Inoltre, questi nuovi auricolari di Apple supportano il codec vocale "AAC-ELD" progettato per offrire una qualità della voce ad alta definizione per chiamate FaceTime più chiare e naturali. Ci sono poi dei microfoni beamforming che bloccano i rumori ambientali e si concentrano sulla voce di chi parla, contribuendo alla chiarezza del suono. Sono anche supportati i comandi vocali a mani libere di “Ehi Siri”.

 
Apple AirPods 3a generazione
Apple AirPods 3a generazione
 

Sia la custodia di ricarica che gli auricolari hanno una resistenza di grado IPX4 per resistere al sudore e all’acqua. Hanno anche un sensore di pressione per gestire chiamate e riproduzione musicale, una autonomia di circa un’ora in più rispetto alle generazioni precedenti: fino a sei ore di ascolto e fino a quattro ore di autonomia in conversazione con la sola carica completa degli auricolari, arrivando a fino a 30 ore di ascolto totali con la custodia di ricarica che si può anche ricaricare wireless, anche tramite il sistema MagSafe.

La terza generazione di AirPods si presenta con un design più sottile e affusolato, con la parte inferiore degli auricolari più corta rispetto alla generazione precedente e con una angolazione rivista per garantire comfort e per indirizzare il suono all’interno del canale uditivo. Presente lo stesso sensore di pressione che si trova sugli AirPods Pro per gestire la riproduzione.

Grazie alla configurazione “one-touch” gli AirPods si abbinano in automatico agli altri dispositivi Apple, e grazie alla funzionalità di "Condivisione audio" è possibile condividere lo streaming audio fra due coppie di AirPods, AirPods Pro o AirPods Max mentre si utilizza iPhone, iPad, iPod touch o Apple TV.

Gli AirPods di 3a generazione sono preordinabili dal 18 ottobre 2021 con disponibilità prevista da martedì 26 ottobre, in Italia al prezzo di 199 euro. Con l'entrata di questo modello nel catalogo, il modello precedente - gli AirPods (seconda generazione) - resta disponibili ma aprezzo ridotto, diventando accessibili a 149 euro. Inoltre, gli AirPods Pro ora includono una custodia di ricarica MagSafe allo stesso prezzo di 279 euro.

Apple AirPods 3a generazione - promo


Apple HomePod mini in giallo, arancione e blu - Promo


Specifiche Tecniche AirPods (3a generazione)

Tecnologia audio: Audio spaziale con rilevamento dinamico della posizione della testa, Equalizzazione adattiva, Driver ad alta escursione progettato da Apple, Amplificatore custom ad alta gamma dinamica
Sensori: Due microfoni beamforming, Microfono rivolto verso l’interno, Sensore di rilevamento della pelle, Accelerometro per il rilevamento del movimento, Accelerometro per il rilevamento vocale, Sensore di pressione
Chip: Chip H1
Comandi: Premi una volta per ascoltare un brano, metterlo in pausa o rispondere a una chiamata / Premi due volte per passare al brano successivo / Premi tre volte per tornare al brano precedente / Tieni premuto per attivare Siri / Di’ “Ehi Siri” per chiedere di ascoltare un brano, fare una chiamata, farti dare indicazioni stradali ecc.
Resistenza al sudore e all’acqua: Resistenti al sudore e all’acqua (IPX4)
Dimensioni e peso (auricolare/ciascuno): Altezza 30.79mm / Larghezza 18.26mm / Profondità 19.21mm / Peso 4,28 grammi
Dimensioni e peso (custodia): Altezza 46.40mm / Larghezza 54.40mm / Profondità 21.38mm / Peso 37,91 grammi
Custodia di ricarica: Funziona con alimentatore MagSafe, caricabatterie certificati Qi o connettore Lightning
Batteria (AirPods): Fino a 6 ore di ascolto con una sola carica (fino a 5 ore attivando l’audio spaziale) / Fino a 4 ore di conversazione con una sola carica
Batteria (AirPods con custodia di ricarica MagSafe): Fino a 30 ore di ascolto / Fino a 20 ore di conversazione / Circa 1 ora di ascolto o di conversazione9 con 5 minuti di ricarica nella custodia
Connettività: Bluetooth 5.0
Cosa c’è dentro la confezione: AirPods, Custodia di ricarica MagSafe, Cavo da Lightning a USB‑C, Documentazione
Requisiti di sistema: iPhone e iPod touch con la versione più recente di iOS, iPad con la versione più recente di iPadOS, Apple Watch con la versione più recente di watchOS, Mac con la versione più recente di macOS, Apple TV con la versione più recente di tvOS
Compatibilità: iPhone 13 mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro, iPhone 13 Pro Max, iPhone 12 mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max, iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 712, iPhone 7 Plus12, iPhone 6s12, iPhone 6s Plus12, iPhone SE (2a generazione), iPhone SE (1a generazione), iPod touch (7a generazione), MacBook (Retina, 12", inizio 2015-2017), MacBook Air (11", metà 2012-inizio 2015), MacBook Air (13", metà 2012-2017), MacBook Air (Retina, 13", 2018-2019), MacBook Air (M1, 2020), MacBook Pro (Retina, 13", fine 2012-inizio 2015), MacBook Pro (Retina, 15", metà 2012-metà 2015), MacBook Pro (13", metà 2012-2019), MacBook Pro (15", metà 2012-2019), MacBook Pro (13", due porte, 2020), MacBook Pro (13", quattro porte, 2020), MacBook Pro (13", M1, 2020), MacBook Pro (14", 2021), MacBook Pro (16", 2019), MacBook Pro (16", 2021), iMac (21,5", fine 2012-2017), iMac (27", fine 2012-fine 2013), iMac (Retina 4K, 21,5", fine 2015-2019), iMac (Retina 5K, 27", fine 2014-2020), iMac (24", M1, 2021), iMac Pro (2017), Mac mini (fine 2012-fine 2018), Mac mini (M1, 2020), Mac Pro (fine 2013-2019), iPad Pro 12,9" (5a generazione), iPad Pro 12,9" (4a generazione), iPad Pro 12,9" (3a generazione), iPad Pro 12,9" (2a generazione), iPad Pro 12,9" (1a generazione)12, iPad Pro 11" (3a generazione), iPad Pro 11" (2a generazione), iPad Pro 11" (1a generazione), iPad Pro 10,5", iPad Pro 9,7"12, iPad (9a generazione), iPad (8a generazione), iPad (7a generazione), iPad (6a generazione), iPad (5a generazione), iPad Air (4a generazione), iPad Air (3a generazione), iPad Air 212, iPad mini (6a generazione), iPad mini (5a generazione), iPad mini 4, Apple Watch Series 7, Apple Watch Series 6, Apple Watch SE, Apple Watch Series 5, Apple Watch Series 4, Apple Watch Series 3, Apple Watch Series 2, Apple Watch Series 1 , Apple TV 4K, Apple TV HD