Recensione Motorola Moto Z2 Force Android Oreo, un Top di gamma resistente

Recensione Motorola Moto Z2 Force Android Oreo, un Top di gamma resistente

 

Scritto da , il 13/02/18

Seguici su

 
 

Dopo aver provato Moto Z2 Play, i mods Hasselblad, Polaroid, JBL, JBL2, il proiettoreGamepad e Camera 360 è il momento di testare il Motorola Moto Z2 Force, uno Smartphone Top di gamma resistente a tutto.

All’interno della confezione di vendita troviamo il nostro Smartphone, cover magnetica posteiore, alimentatore da parete rapido, cavo USB Type C per la ricarica della batteria, auricolari in-ear di buona qualità e purtroppo adattatore da Type C a jack da 3,5 millimetri in quanto quest’ultimo è stato eliminato dal device.

Esteticamente riprende le linee del Moto Z2 Play, prodotto quasi gemello appunto nel design ma differente nelle caratteristiche tecniche e nel prezzo.

 
Motorola Moto Z2 Force
Motorola Moto Z2 Force
 

Il design a noi personalmente piace, si tratta di un prodotto maneggevole e con dei materiali di alta qualità abbinati ad una costruzione praticamente perfetta, la fotocamera sporge volutamente perchè funge da incastro per i mods appunto di cui abbiamo parlato nelle recensioni che trovate nei link ad inizio articolo.

Interessante parlare di display dato che viene utilizzato un pannello definito anti-rottura, a dir la verità abbiamo più volte testato questa caratteristica ed in effetti, come il precedente modello recensito a questo indirizzo, non ha subito danni.

Lo schermo è da 5,5 pollici OLED Quad HD 2560 x 1440 pixel con 534 pixel per pollice, unità ottima per colori, contrasti, luminosità, visibilità in esterno ma soprattutto profondità dei colori scuri.
 
Motorola Moto Z2 Force
Motorola Moto Z2 Force
 

Internamente troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 835 Octa Core da 2,3 Ghz con GPU Adreno 540 e 6 GB di memoria RAM mentre la memoria interna è da 64 GB espandibile via Micro SD fino a 256 GB.

Inutile dire che, con un hardware del genere, il prodotto si muove in maniera egregia sia nell’utilizzo quotidiano sia con le applicazioni ed i giochi che richiedono più potenza, tutto gira al massimo del dettaglio.

Qui troviamo una batteria da 2730 mAh contenuta in soli 6.1 millimetri, l’autonomia è buona e permette di arrivare a sera con circa 4 ore e 30 di display attivo, ovviamente non può fare miracoli data la grandezza del componente e lo spessore del device.

Passando al reparto fotografico troviamo un sensore anteriore da 5 megapixel f/2.2 con LED Flash ed un doppio sensore posteriore da 12 megapixel f/2.0 con laser per la messa a fuoco rapida.

In generale gli scatti sono molto buoni in condizioni ottimali di luce o nelle macro, meno bene quando la luce cala o quando utilizziamo le funzioni dedicate alla doppia fotocamera che riportano dei lag nel software che probabilmente quindi necessita di qualche update per l’ottimizzazione.

Al seguente indirizzo l’intera galleria di foto scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video a fine articolo trovate il filmato di test. 

 
Motorola Moto Z2 Force
Motorola Moto Z2 Force
 

Importante parlare anche di ricezione dato che si tratta di uno Smartphone e di parte audio, nessun problema sotto questo aspetto ne con il 4G, ne con la rete cellulare, ne con il Wi-Fi o il GPS, l’audio è buono e fuoriesce dalla capsula anteriore e questo è un bene parlando di posizionamento.

Nel nostro caso il software è basato su Android 8.0 Oreo che è arrivato tramite aggiornamento in quanto precedentemente trovavamo Android Nougat.

Si tratta praticamente di una versione stock del sistema operativo di Google con solamente alcune implementazioni, apprezzate, di Motorola come per esempio: il Moto Display per visualizzare le notifiche a schermo spento, l’applicazione fotocamera personalizzata, il Moto Voice per i comandi vocali, le gesture per attivare la modalità ad una mano o attivare la torcia oppure ancora le gesture dedicate al lettore delle impronte digitali che può sostituire i tasti virtuali indietro, home e applicazioni recenti.

Online lo si acquista per circa 750 euro ma il suo prezzo di listino è di 899 euro, non pochi sicuramente ma va detto che qui troviamo un Hardware Top di gamma abbinato ad un corpo modulare ed un display resistente a tutto.

In conclusione in device convince in prestazioni, Hardware, Software e design, migliorabile il reparto fotografico invece.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video completa invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube, a seguirci su Instagram e nel canale Telegram, buona visione!

Recensione Motorola Moto Z2 Force Android Oreo



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Motorola Moto Z2 Force Android Oreo, un Top di gamma resistente


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?