Samsung aggiorna Galaxy M10, M20, M30 con Android 9 Pie e One UI

Samsung aggiorna Galaxy M10, M20, M30 con Android 9 Pie e One UI

Dal mese di giugno, Galaxy M10, M20 e M30 si aggiorneranno da Android 8 Oreo a 9 Pie; c'è la possibilità che riceveranno, nel 2020, anche Android 10 Q.

 

Scritto da , il 25/05/19

Seguici su

 
 

Samsung all'inizio di quest'anno ha introdotto la nuova linea di smartphone Galaxy M comprendente modelli di fascia media/bassa, che attualmente comprende il Galaxy M10, il Galaxy M20 e il Galaxy M30. Tutti sono stati lanciati con il sistema operativo Android aggiornato alla versione 8 Oreo, e per tutti è ora previsto arrivare, a partire dal mese di giugno, l'aggiornamento ad Android 9 Pie e interfaccia One UI. E' quanto segnalato da Sammobile, menzionando come data di inizio distribuzione dell'aggiornamento quella del 3 giugno 2019.

Quali altre novità arriveranno con l'aggiornamento, oltre alla features introdotte da Android 9 Pie e all'interfaccia utente One UI di Samsung, non si sa. Tutti gli smartphone Samsung esistenti quando aggiornati con Android 9 Pie hanno ricevuto la nuova interfaccia utente Samsung One UI, sviluppata per offrire un design pulito e minimale, che concentra i contenuti più rilevanti nella metà inferiore dello schermo, rendendo più naturali e comode tutte quelle operazioni che solitamente si svolgono con una sola mano. L’esperienza utente è stata ristudiata dal produttore sudcoreano per ridurre il disordine e le distrazioni, permettendo una migliore concentrazione sui contenuti e una rapida navigazione sul telefono. E' presente anche la modalità Notte che colora l'interfaccia utente di tonalità scure, regola la luminosità e il contrasto dello schermo per un'esperienza visiva più confortevole quando ci si trova in ambienti con scarsa luminosità (o semplicemente la si puo' attivare se piacciono i colori scuri).

Samsung ha aperto il 2019 lanciando due nuove linee di smartphone, Galaxy M e Galaxy A 2019, con la prima rivolta alla fascia bassa/media del mercato e la seconda rivolta alla fascia media/alta del mercato. Nel primo caso il sistema operativo 'fuori-dalla-scatola' era aggiornato alla versione precedente di Android, la 8.1 Oreo, mentre nel secondo caso alla versione piu' recente 9 Pie. E' un abuona notizia per i proprietari di uno smartphone Galaxy M l'arrivo di questo aggiornamento, poichè va ad allineare il software base dei loro telefoni a quello dei modelli piu' costosi. E, secondo una previsione ottimistica di Sammobile, Galaxy M10, M20 e M30 non si fermeranno ad Android 9 Pie ma potrebbero anche ricevere, nel corso del 2020, l'aggiornamento ad Android 10 'Q', attualmente in sviluppo da parte di Google, con rilascio previsto della prima build finale questa estate. Android Q non introduce moltissime novità, le funzionalità nuove principali si concentrano sull'innovazione, la sicurezza, la privacy e il benessere digitale.

Ricordiamo che in Italia della linea Galaxy M è disponibile solo il modello Galaxy M20 (qui la nostra recensione), non sappiamo pero' tra quanto tempo dopo l'inizio il 3 giugno del rollout dell'aggiornamento del firmware che introdurrà Android 9 Pie con la One UI sarà disponibile per i possessori italiani di un Galaxy M20, ma non dovrebbe tardare di molto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung aggiorna Galaxy M10, M20, M30 con Android 9 Pie e One UI


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?