Google Pixel 7 Series e Pixel Watch ufficiali. Confermato Pixel Tablet, in arrivo nel 2023

Google Pixel 7 Series e Pixel Watch ufficiali. Confermato Pixel Tablet, in arrivo nel 2023

Il 6 ottobre 2022, Google ha presentato la serie di smartphone Pixel 7 Series composta dai modelli Pixel 7 e Pixel 7 Pro, oltre al suo primo smartwatch, il Google Pixel Watch, con WearOS 3.5 ed esperienza Fitbit. Inoltre, Google ha anticipato ancora qualcosa del suo primo tablet, Pixel Tablet, in arrivo nel 2023.

 

Scritto da il 06/10/22 | Pubblicato in Made by Google | eventi Google | Google | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Nel pomeriggio di giovedì 6 ottobre 2022, Google ha tenuto l'edizione di quest'anno del suo evento autunnale "Made By Google", dedicato alla presentazione di nuovi dispositivi hardware. A differenza degli anni scorsi, quest'anno sapevamo già in via ufficiale che cosa avrebbe presentato, poichè l'azienda di Mountain View ce lo aveva anticipato nello scorso mese di maggio alla conferenza per sviluppatori I/O 2022: Google ha presentato la serie di smartphone Pixel 7 Series composta dai modelli Pixel 7 e Pixel 7 Pro, oltre al suo primo smartwatch, il Google Pixel Watch. C'è stato spazio anche per fornire qualche dettaglio in più del Pixel Tablet, in arrivo più avanti nel 2023.   

Google già prima dell'evento aveva comunicato che tutti i prodotti che avrebbe annunciato sarebbero stati disponibili per l'acquisto dallo stesso giorno nel Google Store online, mentre a New York City è stato aperto il negozio fisico Google Store dove si possono toccare con mano i nuovi prodotti.

L'evento Made by Google 2022 si è svolto nel quartiere di Williamsburg a New York. L'evento di persona è stato limitato ai membri della stampa invitati, ma è stato trasmesso in diretta streaming per poter essere visto da chiunque nel mondo: nel player qui sotto è possibile (ri)vederlo integralmente, dura circa un'ora.  

I nuovi telefoni della serie Pixel 7 sono i primi a debuttare con il nuovo sistma operativo Android 13 out-of-the-box e montano la nuova seconda generazione di Tensor, il chip mobile personalizzato di Google, con funzionalità più utili e personalizzate per foto, video, sicurezza e riconoscimento vocale rispetto ai precedenti modelli di telefoni Pixel.

Google Pixel Watch è il primo smartwatch progettato e realizzato da Google, e viene fornito con il sistema operativo WearOS ottimizzato con funzionalità di Fitbit in materia di salute e fitness. Questo wearable funzionerà con tutti i telefoni Pixel ma anche con dispositivi Android. 

Leggi anche:

Made by Google 2022 | Live streaming 06.10.2022


Google Pixel 7 Series e Pixel Watch


 
Google Pixel 7 Series
Google Pixel 7 Series
 

Google Pixel 7 e Pixel 7 Pro

Google nel corso dell'evento "Made by Google" del 6 ottobre 2022 ha presentato la serie di telefoni Pixel 7, composta dal Pixel 7 e dal Pixel 7 Pro: condividono molto ma ciò che li contraddistingue è ciò che fa la differenza: display, dimensioni, fotocamere. Al contrario delle generazioni precedenti, entrambi i telefoni debuttano in Italia lo stesso giorno in cui debuttano negli Stati Uniti e in altri Paesi, sul Google Store con prezzi a partire da 649 euro.

Parlando di specifiche tecniche, Pixel 7 si presenta con un corpo di dimensioni 155.6x73.2x8.7mm con peso di 197 grammi mentre Pixel 7 Pro ha un corpo di dimensioni 162.9x76.6x8.9mm con peso di 212 grammi. Pixel 7 monta un display OLED da 6.3 pollici con risoluzione FHD+ (1080x2400 pixel, 416ppi) con rapporto di aspetto 20:9 e frequenza di aggiornamento fino a 90Hz. Pixel 7 Pro monta display OLED da 6.7 pollici con risoluzione QHD+ (1440x3120 pixel, 512ppi) rapporto di aspetto 19.5:9, frequenza di aggiornamento varaibile da 10Hz a 120Hz. Entrambi i display sono protetti da vetro Corning Gorilla Glass Victus, hanno un rapporto di contrasto 1.000.000:1 e supportano l'HDR a 24bit. I display presentano un foro in alto al centro, che ospita la fotocamera frontale da 10.8MP su entrambi i device.

Pixel 7 e Pixel 7 Pro montano entrambi il processore Google Tensor di 2a generazione con co-processore di sicurezza Titan M2 e, rispettivamente, sono disponibili con 8GB (Pixel 7) e 12GB (Pixel 7 Pro) di RAM di tipo LPDDR5 mentre 128/256GB (Pixel 7) e 128/256/512GB (Pixel 7 Pro) di ROM di tipo UFS 3.1. La connettività di entrambi questi modelli è completa di USB-C 3.2 Gen 2, 5G, DualSIM (nanoSIM + eSIM), WiFi 6E (2.4G+5GHz+6GHz), bluetooth 5.2, NFC, GPS (con Glonass, Galileo, Qzss, BeiDou) e montano un sensore per impronte digitali sotto il display (ma supportano anche lo sblocco tramite riconoscimento del volto). La batteria è da 4355mAh sul Pixel 7 mentre da 5000mAh sul Pixel 7 Pro, in entrambi i casi con autonomia stimata a fino 24 ore (fino a 72 ore con risparmio energetico avanzato) e con supporto per la ricarica veloce a 30W (50% di batteria carica in 30 minuti) e la ricarica wireless Qi. 

Il comparto fotografico posteriore di entrambi i telefoni propone una dual-camera con obiettivo principale da 50MP (Octa PD e sensore Quad Bayer da 1.31 pollici, pixel da 1.2um, apertura F1.85, FOV 82, zoom fino a 8x) affiancato da un ultra-grandangolare da 12MP (pixel da 1.25um, apertura F2.2, FOV 114); solo il Pixel 7 Pro ha in più anche un teleobiettivo PD Quad Bayer da 48MP. Entrambi i telefoni offrono la stabilizzazione ottica delle immagini (OIS), mentre il Pixel 7 Pro anche la stabilizzazione elettronica delle immagini (EIS). Con entrambi i telefoni è possibile registrare video fino alla risoluzione 4k a 60fps sia con il comparto fotografico posteriore che quello frontale. E' inoltre possibile registrare video con alta gamma dinamica grazie al supporto per l'HDR a 10bit. 

I nuovi telefoni della serie Pixel 7 sono i primi a debuttare con il nuovo sistma operativo Android 13 out-of-the-box, con funzionalità nuove ed aggiornate esclusive sui telefoni Pixel. Tra queste, c'è Zoom Super Res di nuova generazione fino a 8x su Pixel 7 e fino a 30x su Pixel 7 Pro per ottenere immagini nitide anche a distanza; Pixel HDR+ per catturare immagini dai colori più vivaci a tre centimetri di distanza; Photo Unblur, una funzione di Google Foto al momento disponibile solo su Pixel 7 e Pixel 7 Pro che migliora le foto sfocate utilizzando l'apprendimento automatico (funziona sia per le foto nuove che per quelle vecchie); Magic Eraser, una 'gomma magica' per eliminare distrazioni dalle foto; Guided Frame, che permette a non vedenti o ipovedenti di scattare selfie seguendo una guida vocale, animazioni visive ad alto contrasto e feedback tattile (una demo è disponibile nel video sotto). E ancora, gli algoritmi di Real Tone, lo strumento disponibile nella Pixel Camera progettato per rappresentare le diverse tonalità della pelle nel modo più autentico possibile, sono stati aggiornati per migliorari i risultati di scatti catturati in condizioni di scarsa illuminazione, anche tramite Night Sight. Proprio quest'ultimo strumento, nel frattempo, è stato aggiornato e ora richiede la metà del tempo di esposizione normale per produrre immagini migliori catturate in condizioni di scarsa illuminazione. 

Tra le altre novità degne di nota disponibili sui nuovi Pixel 7 c'è la possibilità di dettare le emoji nel form di immissione del testo nei messaggi grazie alla "digitazione vocale" offerta dall'Assistente Google: basta premere il pulsante vocale e dire, per esempio, "emoji LOL" per vedere comparire nel messaggio l'emoji LOL, senza dover andare a cercarla nell'elenco di tutte le emoji disponibili o di quelle più utilizzate di recente. Questa funzionalità, al lancio, è disponibile in italiano, francese, e spagnolo, oltre che in inglese, tedesco e giapponese. E ancora, i Pixel 7 possono trascrivere i messaggi vocali sull'app Messaggi di Google, cosa ideale quando non si ha la possibilità, o la voglia, di ascoltarne uno.

Riguardo prezzi e disponibilità in Italia, Google Pixel 7 viene proposto dal 6 ottobre 2022 con prezzi da 649 euro nelle tre varianti di colore Neve, Verde cedro e Nero ossidiana, mentre Pixel 7 Pro con prezzi da 899 euro nelle tre varianti di colore Neve, Grigio verde, Nero ossidiana.  

 
Pixel 7 - come funziona la trascrizione dei messaggi vocali
Pixel 7 - come funziona la trascrizione dei messaggi vocali
 

Confronto: Pixel 7 vs. Pixel 7 Pro


 
Pixel 7 - come funziona la dettatura delle emoji
Pixel 7 - come funziona la dettatura delle emoji
 

Come funziona Guided Frame su Pixel 7 e Pixel 7 Pro


Google Pixel Watch

Pixel Watch è il primo smartwatch 'fatto da Google'. Si presenta con un design circolare a cupola, una corona tattile, un corpo in acciaio inossidabile riciclato e cinturini personalizzabili che si agganciano al quadrante senza agganci visibili. Il display è a colori Amoled (DCI-P3, 320ppi, luminosità fino a 1000nits) con bordi piuttosto tondeggianti, lungo tutta la circonferenza. E' supportata la modalità Always-on display, che consente di avere informazioni importanti sempre visibili sullo schermo, come l'orario, non rendendo necessario il dover portare il polso verso il viso. La cassa è realizzata per l'80% di acciaio inossidabile riciclato mentre il cinturino fornito in dotazione è in fluoroelastomero con rivestimento soft-touch. L'orologio ha un diametro di 41mm mentre in altezza misura 12,3mm con un peso che è di circa 36 grammi (senza cinturino).

Il Pixel Watch, compatibile con dispositivi Android 8.0+, viene alimentato dalla piattaforma Wear OS, aggiornata alla versione 3.5, con una interfaccia utente migliorata per offrire una navigazione fluida. E' possibile interagire con questo smartwatch sia tramite lo schermo touch che con la voce, quindi è integrato un microfono. Il wearable permette l'interazione con l'Assistente Google, a cui si possono chiedere informazioni (come le previsioni meteo) e di gestire i dispositivi della propria casa connessa configurati nell'app Google Home (ad esempio termostati e luci). Non manca l'integrazione dell'esperienza di navigazione tramite Google Maps, con indicazioni per raggiungere la destinazione sul display. Inoltre, dispone di chip NFC per effettuare i pagamenti nei negozi tramite Google Pay. La connettività comprende anche bluetooth 5.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n 2.4GHz e GPS (Con GLONASS, BeiDou e Galileo). Ad alimentare questo smartwatch ci pensano un processore Exynos 9110 con coprocessore Cortex M33 e una batteria agli ioni di litio ricaricabile incorporata da 294mAh la cui autonomia è stimata a fino 24 ore con una carica completa. La ricarica è magnetica tramite cavo USB-C: al 50% in circa 30 minuti / al 80% in circa 55 minuti / al 100% in circa 80 minuti. la memoria flash eMMC ammonta a 32GB, mentre la SDRAM è da 2GB.Microfono e altoparlante sono integrati, il che significa che è possibile fare e ricevere telefonate tramite lo smartwatch (nel modello bluetooth/WiFi solo quando collegato ad uno smartphone).

Una conseguenza dell'entrata di Fitbit nella famiglia Google nel 2021, Pixel Watch viene alimentato da Wear OS con una "profonda integrazione" dell'esperienza di salute e fitness di Fitbit, compreso il monitoraggio della frequenza cardiaca, qualità del sonno, zone di attività, obiettivi e altro ancora. Tra i sensori integrati ci sono: bussola, altimetro, di rilevamento dell' ossigeno nel sangue (spO2), sensore elettrico multiuso, sensore ottico di frequenza cardiaca, accelerometro, giroscopio, sensore di luce ambientale. 

Pixel Watch è inoltre progettato per rispettare un grado di protezione dall'acqua di 5ATM secondo lo standard ISO 22810:2010 al momento della produzione, ma non è impermeabile.

Per quanto concerne la disponibilità, Google Pixel Watch è disponibile in pre-ordine online su Google Store, Fitbit.com e selezionati rivenditori globali ed operatori in nove paesi, tra cui Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Germania, Francia, Giappone, Australia e Taiwan, a partire dal 13 ottobre. Al momento, non è prevista la disponibilità in Italia. Negli USA, i prezzi partono da 349 per la variante con connettività Bluetooth/Wi-Fi mentre da 399 dollari per la variante con connettivitù 4G LTE. Per chi acquista, sono inclusi sei mesi di Fitbit Premium e tre mesi di YouTube Music Premium. I modelli base sono: con cassa in acciaio inossidabile nero opaco + cinturino Obsidian Active, con cassa in acciaio inossidabile argento lucido + cinturino Charcoal Active, con cassa in acciaio inossidabile argento lucido + cinturino Chalk Active, con cassa in acciaio inossidabile Champagne Gold + cinturino Hazel Active. Altri cinturini sono disponibili come accessori acquistabili separatamente, proposti con prezzi variabili da 49 dollari a 199 dollari a seconda del modello. 

 
Google Pixel Watch
Google Pixel Watch
 
 
Pixel Watch - il meccanismo di aggancio del cinturino
Pixel Watch - il meccanismo di aggancio del cinturino
 

Google Pixel Watch | Video Introduttivo


Google Pixel Tablet

All'inizio di quest'anno alla conferenza per sviluppatori I/O, Google ha presentato in anteprima i piani per costruire un tablet Android alimentato dal suo processore Tensor G2 personalizzato. In occasione dell'evento 'Made by Google 2022', l'azienda di Mountain View ha condiviso di più sulla sua visione per rendere il Pixel Tablet un tablet utile a casa e in viaggio. Specifiche tecniche dettagliate del prodotto non sono state fornite, in quanto verrà lanciato solo nel corso del 2023. Ad ogni modo, Google ha anticipato il design del Pixel Tablet, oltre il fatto che potrà essere accoppiato con una docking station con altoparlanti integrati: quando collegato a questo accessorio, il tablet praticamente si trasformerà in uno smart display Nest Hub, permettendo di gestire i dispositivi della casa intelligente connessi a Google Home ma anche di chiedere cose all'Assistente Google, tra cui di ascoltare la propria musica preferita dal proprio servizio di streaming musicale preferito. "Pixel Tablet è progettato per passare senza interruzioni da un display di casa a un dispositivo di intrattenimento che puoi portare ovunque, rendendolo uno dei tablet più versatili che si adatta facilmente a te. " ha detto Rick Osterloh, Senior Vice President, Devices & Services di Google. Maggiori dettagli sul prodotto saranno condivisi quando verrà lanciato nel corso del 2023.

 
Google Pixel Tablet - anteprima da Made by Google '22
Google Pixel Tablet - anteprima da Made by Google '22