Confronto Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)

Confronto Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)

Il Galaxy A5 è uno smartphone di fascia media con ottimo rapporto qualita' prezzo, presto disponibile in una forma migliorata e potenziata, il Galaxy A5 (2016). Scopriamo le differenze e se vale la pena acquistare il nuovo modello o restare sul precedente che diminuirà di prezzo.

 

Scritto da , il 17/12/15

Seguici su

 
 

Samsung ha rinnovato la lineup Galaxy A di smartphone caratterizzati dal corpo unibody in metallo con il lancio dei nuovi Galaxy A3/A5/A7 (2016), e abbiamo quindi deciso di prendere il modello centrale, l'A5, e andare a confrontarlo col modello equivalente di nuova generazione, il Galaxy A5 (2016).

Il Galaxy A5 è di per sè un ottimo smartphone di fascia media, con un rapporto qualità/prezzo equilibrato. Le novità introdotte nel modello di seconda generazione - sul mercato da febbraio 2016 ad un anno esatto dal lancio del modello di prima generazione - riguardano un design non full-metal ma un misto tra metallo e vetro simile a quello del Galaxy S6, e poi stato aggiunto un sensore di impronte digitali con il supporto per Samsung Pay, e la fotocamera principale ha ora lo stabilizzatore ottico d'immagine.

In breve, il Samsung Galaxy A5 (2016) va a migliorare uno smartphone che di per sè è già ottimo, e ancora valido come acquisto.

Leggi anche: Samsung, ufficiali le Edizioni 2016 di Galaxy A5, A7, A3
 
Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)
Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)
 

DESIGN e DISPLAY

Galaxy A5 un anno fa, assieme con A3 e A7, è stato il primo smartphone Galaxy di Samsung ad essere caratterizzato da un corpo completamente in metallo, che una volta preso tra le mani dà quel senso di compattezza e resistenza che lo hanno reso un telefono di qualità alta. Il Galaxy A5 (2016) resta in metallo, ma viene affiancato dal vetro, per un rivestimento pari a quello piacevole e apprezzato dai consumatori che si puo' avere sul Galaxy S6. Il modello di nuova generazione è un telefono molto più piacevole da guardare e (immaginiamo) tenere in mano, anche grazie agli angoli piu' arrotondati.

Il nuovo modello è leggermente piu' grande rispetto al precedente, ma questo anche perchè il display è aumentato da 5 a 5.2 pollici - le misure del Galaxy A5 (2016) sono di 144.8 x 71 x 7.3 mm contro le 139.3 x 69.7 x 6.7 mm del precedente modello. Il peso è aumentato, passando da 123 grammi a 155 grammi.

L'originale Galaxy A5 ha reso accessibile la tecnologia AMOLED di Samsung ad una fascia più bassa di prezzo, ma molti hanno lamentato la scelta di usare la tecnologia RGB el display di risoluzione HD (720p), per una resa discreta delle immagini. Il nuovo modello si avvale ora di un display Super AMOLED da 5.2 pollici con risoluzione Full HD (1080p), pari ad una quantità di pixel per pollice di 424 pixel, molti di piu' dei 294ppi del modello precedente.

Leggi anche: RECENSIONE Samsung Galaxy A5
 
Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)
Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)
 

POTENZA HARDWARE

Il reparto hardware e la gestione dei processi attivi a favore dell'autonomia sono stati il punto forte dell'originale Galaxy A5, alimentato da un chip Qualcomm Snapdragon 410 con processore Quad Core da 1,2 Ghz basato su architettura Cortex A53 combinato con una batteria da 2300 mAh. Il nuovo Galaxy A5 (2016) è alimentato dal chipset Samsung Exynos 7580 con processore Octa-Core con clock da 1.6GHz, mentre la batteria è piu' ampia da 2.900 mAh.

Il modello di seconda generazione ha inoltre maggiore RAM, passata a 2 GB da 1.5GB del modello precedente, mentre la quantità di memoria interna è rimasta invariata a 16 GB. In entrambi i casi è possibile espandere la memoria tramite scheda microSD, ma il limite è passato da 64GB aggiuntivi a 128GB aggiuntivi - quindi il nuovo modello puo' arrivare ad avere 144GB di memoria, 80GB in piu' rispetto al modello originale. 

Il modello nuovo in piu' rispetto al modello precedente ha un lettore di impronte digitali con supporto per Samsung Pay (servizio di pagamenti in mobilità del produttore sudcoreano, limitato solo ad alcuni mercati). In realtà a chi non interessa sbloccare lo smartphone con la propria impronta digitali questo sensore a poco serve, dal momento che servirà molto tempo prima che Samsung Pay arrivi in Italia.

 
Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)
Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)
 

FOTOCAMERA E BATTERIA

L'originale Galaxy A5 offre una fotocamera principale da 13 megapixel con LED Flash in grado di registrare video in qualità Full HD 1080p 30 fps ed in grado di scattare delle buone fotografie in qualsiasi condizione, mentre la fotocamera frontale per i selfie offre un sensore da 5 megapixel. Il nuovo modello offre un reparto fotografico migliore, con una fotocamera principale sempre da 13 megapixel di risoluzione ma con stabilizzatore ottico dell'immagine OIS e una apertura focale leggermente piu' grande f/1.9, mentre frontalmente si trova sempre un sensore da 5 megapixel - ricordiamo che non sempre tanti MP equivalgono ad una maggiore qualità, dipende molto dai sensori utilizzati, software e lenti. Nel nuovo modello è possibile avviare l'applicazione fotocamera premendo due volte il tasto Home, una caratteristica apprezzata dai possessori dei piu' recenti smartphone di Samsung. Purtroppo neanche il nuovo modello registra in 4k UHD.

Gli utenti lamentano sempre che gli smartphone durano sempre meno, e questo eprchè i produttori sostanzialmente creano smartphone sempre piu' sottili, che non lasciano quindi spazio a batterie piu' grandi - le tecnologie attuali ancora non consentono di avere piu' energia in contenitori di pari o piu' piccole dimensioni. Samsung con il nuovo Galaxy A5 (2016) ha scelto di aumentare lo spessore dello smartphone - passato da 6,7 a 7,3 millimetri - per avere piu' spazio per la batteria, che è aumentata da 2.300 mAh a 2.900 mAh. E' stato necessario aumentare l'ampiezza della batteria, dal momento che lo schermo è piu' risoluto e quindi consuma piu' energia.

SOFTWARE

A livello di software, poco di nuovo. Il Galaxy A5 originale è stato lanciato con Android 4.4 KitKat out-of-the-box, quasi subito poi aggiornato ad Android 5.02 Lollipop. Il nuovo modello arriva invece con Android 5.1.1 Lollipop out-of-the-box, quindi praticamente non ci sono differenza importanti a livello di software. Inoltre, per entrambi è previsto l'aggiornamento ad Android 6 Marshmallow, prima o poi. Giusto per trovare il pelo nell'uovo, forse la interfaccia utente TouchWiz di Samsung (che comunque va ad appesantire i processi eseguiti dal telefono) puo' essere gestita meglio nel nuovo modello visto che viene alimentato da un processore octa-core.

CONSIDERAZIONI FINALI

Samsung Galaxy A5 (2015) rimane tutt'oggi un buon prodotto e, anche se il modello piu' recente (2016) ha un processore migliore, fotocamera con stabilizzatore ottico dell'immagine e sensore d'impronte digitali, non è da scartare l'idea di acquistare il modello di prima generazione, che rimane un buon prodotto, da considerare soprattutto perchè andrà a costare circa 200 euro quando sul mercato arriverà il modello nuovo, a circa 350 euro. Poi ognuno deve fare i propri conti tenendo in considerazione il budget che ha a disposizione e a cio' che gli serve avere su un telefono.

Leggi anche: CONFRONTO specifiche Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Confronto Samsung Galaxy A5 vs Galaxy A5 (2016)


Notizia Precedente

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?