Samsung al CES 2023 presenta nuove soluzioni e tecnologie per esperienze connesse sicure e sostenibili

Samsung al CES 2023 presenta nuove soluzioni e tecnologie per esperienze connesse sicure e sostenibili

'Bringing Calm to Our Connected World' il tema della conferenza stampa di Samsung al CES 2023 di Las Vegas, il 4 gennaio 2023.

 

Scritto da il 05/01/23 | Pubblicato in Samsung | CES 2023 | CES | Archivio 2023

Seguici su

 
 

Samsung Electronics presente all'edizione del 2023 del Consumer Electronics Show (CES), il primo grande evento tecnologico dell'anno. Il colosso sudcoreano ha tenuto la sua conferenza stampa "Bringing Calm to Our Connected World" ("Esperienze connesse all'insegna della calma") il 4 Gennaio alle 14:00 ora locale (17:00 EST / le 23:00 in Italia) presso la Mandalay Bay Ballroom di Las Vegas, aperta da Jong-Hee (JH) Han, vicepresidente, CEO e a capo della divisione DX (Device eXperience) di Samsung. Come da tradizione, il keynote è stato trasmesso in open streaming per essere accessibile da tutti in tutto il mondo in diretta su Youtube (replay ufficiale qui sotto disponibile).

Come previsto, al CES 2023 non c'è spazio per scoprire la nuova serie di smartphone Galaxy S23, aspremo più avanti se il momento giusto sarà in prossimità del Mobile World Congress 2023 di Barcellona (tra febbraio e marzo). Come anticipo della conferenza stampa, Samsung aveva già fatto diversi annunci, tra cui: il frigorifero Bespoke Family Hub Plus con schermo da 32 pollici integrato, la linea di frigoriferi BeSpoke Infinite Line, la nuova linea Bespoke per esperienze connesse e personalizzate in cucina, nuovi monitor (ViewFinity S9 5k, Smart Monitor M8, Odyssey Neo G9 e OLED G9), e la nuova gamma 2023 di TV Neo QLED, MICRO LED e OLED. Nel corso della conferenza stampa, invece, sono stati presentati l'hub per la casa intelligente SmartThings Station con supporto Matter integrato, la soluzione per la sicurezza Samsung Knox Matrix, e fornito un'anteprima della modalità Relumino in arrivo su selezionati TV 2023 Samsung Neo QLED 8K e 4K. Ma anciamo con ordine a scoprire qui sotto tutte le novità. 

Al CES 2023, Samsung presenta anche i nuovi progetti sviluppati attraverso il suo programma C-Lab, che ha istituito per promuovere la creatività dei propri dipendenti, per incoraggiarli a scoprire nuove idee innovative. Tra le idee migliori ci sono nuove esperienze da vivere nel metaverso, occhi microbionici, robot a guida autonoma per le consegne e altro ancora [NE PARLIAMO QUI]. 

Già da qualche settimana, Samsung Electronics ha riferito che 46 dei suoi ultimi prodotti sono stati riconosciuti come vincitori ai CES 2023 Innovation Awards, tre premi in più rispetto al totale ricevuto lo scorso anno (43) e lo stesso numero di premi ricevuto nel 2020 (46). Samsung è stata premiata in più categorie, e tra i prodotti del brand premiati ci sono gli smartphone Samsung Galaxy Z Fold4 e Samsung Galaxy Z Flip4, gli smartwatch Samsung Galaxy Watch5 e Galaxy Watch5 Pro, la piattaforma Samsung Wallet. I prodotti Samsung si sono distinti come Innovation Awards Honorees nelle categorie Digital Imaging/Photography, Mobile Devices & Accessories, Gaming, Digital Health, Wearable Technologies and Video Displays, Home AV Components and Accessories e Software & Mobile Apps. Molti dei prodotti premiati del brand incorporano funzionalità eco-compatibili, tra cui Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4, entrambi realizzati con reti da pesca riutilizzate. 

Leggi anche:
Leggi anche:

Samsung al CES 2023 | Conferenza Stampa


Highlights conferenza stampa

Samsung Electronics ha condiviso nel corso della sua conferenza stampa al CES 2023 la sua visione di un mondo connesso "più calmo", da intendersi come all'insegna della calma e della tranquillità, grazie a tecnologie capaci di migliorare la vita degli utenti fornendo loro esperienze più intelligenti e intuitive. Senza dimenticare la sostenibilità ambientale.

Jong-Hee (JH) Han, vicepresidente, CEO e a capo della divisione DX (Device eXperience) dell'azienda, ha aperto la conferenza stampa condividendo la strategia aziendale per mantenere la promessa di contribuire ad offrire un'esperienza connessa per le persone a casa, in auto e al lavoro senza dimenticare il proprio impegno verso un futuro più sostenibile. Questa strategia si concentra sull'obiettivo dell'azienda di "portare la calma nel nostro mondo connesso" in modo che i dispositivi e le tecnologie possano davvero consentire esperienze migliori, più personali e più intuitive. Per fare ciò, l'azienda si sta concentrando sulla semplificazione della connessione dei dispositivi e sulla progettazione di prodotti per rendere più sostenibile l'uso quotidiano della tecnologia. "Riconosciamo che la nostra visione è grande", ha dichiarato il CEO. “Si tratta di risolvere le vere sfide di oggi e di comprendere le esigenze e le aspirazioni future dei consumatori. Ci vorranno tempo, innovazione e collaborazione con partner in tutto il mondo. Ma ci impegniamo a raggiungerlo e stiamo già iniziando”.

Per affrontare le sfide in corso del nostro pianeta, cambiamento climatico in primis, Samsung ha sottolineato come continua a dare priorità all'ambiente attraverso una combinazione di obiettivi di sostenibilità, nuovi design di prodotti e partnership strategiche. L'azienda si è impegnata ad alimentare tutte le sue attività che necessitano di elettricità con energia rinnovabile e di raggiungere zero emissioni nette di carbonio entro il 2050. Nel breve termine, l'azienda ha previsto che la sua divisione DX (Device eXperience) passerà al 100% di energia rinnovabile entro il 2027 e raggiungerà l'obiettivo di zero emissioni nette di carbonio entro il 2030. E come parte della sua strategia 'Everyday Sustainability', l'azienda prevede di portare sul mercato prodotti più sostenibili grazie all'utilizzo di nuovi materiali e di nuove tecnologie progettate in ottica di maggiore efficienza energetica. "Inserendo la sostenibilità nell'esperienza del prodotto, noi e le molte persone in tutto il mondo che utilizzano i nostri prodotti, possiamo contribuire a un pianeta più sano", ha affermato Inhee Chung, Vice President of Corporate Sustainability Center di Samsung. L'azienda ha spiegato che già oggi molti dei suoi televisori e smartphone utilizzano materiali riciclati, inclusa la plastica riciclata dagli scarti delle reti da pesca recuperate dagli oceani, mentre alcuni suoi elettrodomestici e chipset di memoria della rete radio 5G sono progettati per contribuire al risparmio energetico. Inoltre, i servizi connessi dell'azienda, come SmartThings Energy e AI Energy Mode, sono sviluppati per aiutare i consumatori a risparmiare energia e a ridurre i costi, riducendo al contempo l'impatto complessivo sull'ambiente.

Sul palco della conferenza stampa di Samsung al CES 2023 è salito Vincent Stanley, Director of Philosophy di Patagonia, azienda specializzata nell'abbigliamento outdoor, per discutere di una partnership con Samsung per affrontare il problema delle microplastiche, le minuscole particelle che possono trovarsi nei vestiti e rilasciate negli oceani, nei laghi e nei fiumi quando si lavano. Per contribuire a risolvere questo problema, le due aziende hanno messo a punto una nuova tecnologia di lavaggio chiamata 'Less Microfiber Cycle' - già disponibile per le lavatrici Samsung in Europa e in arrivo in Italia nel primo trimestre del 2023 - capace di ridurre il rilascio di microplastica del 54% durante un ciclo di lavanderia [secondo test effettuati dal Laboratorio Ocean Wise Plastics Lab con un carico da 2kg di felpe con cappuccio realizzate in 100% poliestere, confrontando il ciclo per capi sintetici del modello tradizionale Samsung di lavatrice europea WW4000T e il ciclo Less Microfiber Cycle del modello WW7000B]. Le due aziende hanno anche recentemente sviluppato il nuovo filtro Less Microfiber, disponibile in Europa a partire dalla prima metà del 2023, capace di ridurre la fuoriuscita di microplastiche alla fine di un ciclo di lavaggio.

Sul palco è poi salito James Kwon, Product Manager di ENERGY STAR per l'elettronica di consumo presso la US Environmental Protection Agency (EPA), per annunciare che l'esperienza domestica connessa con SmartThings - la piattaforma di Samsung per gestire i dispositivi per la smart home - ha ottenuto la certificazione ENERGY STAR SHEMS.

Samsung ha inoltre annunciato di essersi unita al Carbon Trust, andando ad affiancare altre grandi aziende tecnologiche, per sviluppare la prima specifica del settore in materia di rilevazione, rendicontazione e decarbonizzazione delle emissioni associate ai dispositivi connessi durante l'utilizzo da parte dei clienti.

Durante la conferenza stampa, Jaeyeon Jung, vicepresidente esecutivo e capo di SmartThings, ha evidenziato come funzionalità come SmartThings Home Monitor e SmartThings Pet Care possono apportare praticità all'esperienza connessa dei clienti, monitorando e condividendo avvisi per qualsiasi cosa si verifica fuori dall'ordinario all'interno della loro casa e che coinvolge persone o animali domestici. In questo modo, se si è fuori casa, si può avere un "occhio" all'interno della propria casa, ricevendo avvisi se qualcosa di insolito si verifica all'interno della propria abitazione. Una parte fondamentale di questa visione è una maggiore interoperabilità dei dispositivi connessi, così da poter funzionare insieme scambiandosi informazioni indipendentemente dalla tipologia o dal marchio. Un contributo a questo può sicuramente darlo Matter, il nuovo standard unificatore del settore 'Smart Home' progettato per semplificare l'interoperabilità tra i dispositivi domestici intelligenti di diversi brand e consentire quindi ai dispositivi intelligenti di comunicare più facilmente tra di loro indipendentemente dalla marca e dalla loro piattaforma di gestione, garantendo al contempo maggiore privacy, sicurezza e semplicità di utilizzo. In qualità di membro fondatore della Home Connectivity Alliance (HCA) che ha sviluppato questo standard, Samsung da tempo ha dichiarato il proprio impegno nel supportare Matter A tal proposito, al CES, Samsung ha annunciato il nuovo hub SmartThings Station, il suo primo prodotto con supporto Matter integrato fin dall'inizio. Si tratta di un dispositivo, a forma di scatoletta, progettato per semplificare per gli utenti l'interazione con i dispositivi connessi nel proprio ambiente domestico. Inoltre, integra un pad di ricarica wireless veloce, quindi permette di caricare dispositivi che supportano la ricarica wireless semplicemente poggiandoceli sopra. SmartThings Station potrebbe quindi essere posizionato, per esempio, sul comodino a fianco del letto per appoggiarci sopra il proprio smartphone per ricaricarlo durante la notte. Maggiori informazioni su SmartThings Station in QUESTO approfondimento dedicato.

Restando in tema di smart home, l'azienda ha svelato altre sue nuove partnership. Tra queste, la collaborazione ampliata con Philips Hue, il band di prodotti di illuminazione intelligente di Signify. Jasper Vervoort, vicepresidente senior e direttore generale di Philips Hue, ha presentato sul palco la nuova applicazione 'Philips Hue Sync TV' per televisori Samsung, che permette di sincronizzare l'illuminazione Philips Hue con le immagini dei contenuti riprodotti sullo schermo senza necessità di hardware aggiuntivo. Questa app può essere scaricata già oggi scaricata dall'app store sui televisori Samsung compatibili. Maggiori informazioni sull'app Philips Hue Sync TV in QUESTO approfondimento dedicato.

Considerato il costante aumento del numero di dispositivi connessi, Samsung ha anche spiegato l'importanza di garantire la sicurezza e privacy dei dati sugli ecosistemi da cui vengono gestiti. Su questo fronte, l'azienda ha presentato la sua imminente soluzione chiamata 'Samsung Knox Matrix', che si occuperà di sincronizzare in modo sicuro le credenziali tra i dispositivi proteggendo al contempo le informazioni sensibili tramite il monitoraggio reciproco a più livelli abilitato dalla tecnologia blockchain privata.

Samsung sta anche lavorando al fianco della sua company Harman per rendere più sicura l'esperienza a bordo delle audo (ICX, In-Car eXperience). Al centro di questo progetto si trova la tecnologia Harman Ready Care, che usa un algoritmo di apprendimento automatico (machine learning) per raccogliere ed elaborare i dati dai sensori dell'auto per misurare quanto può essere stanco e distratto il conducente, fornendo interventi su misura per mitigare i rischi e contribuire a migliorare il benessere del conducente.

Infine, l'azienda ha presentato l'intelligenza artificiale spaziale, che sarà disponibile in nuovi prodotti in arrivo come il robot per pulire JetBot AI+ per consentirgli di eseguire azioni come "vai a pulire sotto il tavolo" grazie alla capacità di comprendere l'ambiente in cui deve operare.

Infine, Samsung ha fornito un'anteprima della modalità Relumino, che quest'anno arriverà a su selezionati TV 2023 Samsung Neo QLED 8K e 4K (modelli QN80C, QN90C, QN800C, QN900C) per rendere possibile la visione dei contenuti per le persone con problemi di vista. La modalità Relumino evidenzia i contorni e migliora il contrasto e il colore di elementi e soggetti principali in modo che il contenuto sia più chiaro e più facile da vedere per gli spettatori ipovedenti. L’app funziona solo su sorgenti DTV e HDMI, mentre non funziona con altre sorgenti, OTT, ecc. Samsung ha mostrato anche un nuovo paio di occhiali Relumino, lanciati per la prima volta al CES 2018 come parte del suo programma C-Lab di accelerazione delle startup, nonché la sua app mobile per rendere l'esperienza visiva più piacevole e personalizzata su ogni schermo.   

Nuovi frigoriferi e forni

In occasione del CES 2023, Samsung ha presentato le ultime novità che vanno a integrare la gamma di prodotti e servizi Bespoke Home, con l’introduzione di nuovi frigoriferi ed elettrodomestici da incasso.

“Il nostro obiettivo è dare ai consumatori la massima libertà di personalizzazione e di esprimersi nelle proprie cucine, attraverso prodotti con caratteristiche nuove e più avanzate che spaziano da display ampi e reattivi per i nostri frigoriferi alla funzione di cooking assist dotata di Intelligenza Artificiale." spiega Junhwa Lee, EVP and Head of the Customer Experience Team of the Digital Appliances Business di Samsung Electronics. "Queste nuove funzionalità e questi prodotti più recenti non si limitano ad aiutare nella fase di preparazione dei pasti, ma permettono a chi sta cucinando di esprimersi, personalizzando e rendendo l’esperienza ancora più divertente. Inoltre, le ultime innovazioni in cucina e i design personalizzabili fanno sì che questi nuovi elettrodomestici dialoghino in modo fluido con i servizi SmartThings, per una praticità e un risparmio senza pari.”

"Bespoke 4-Porte Flex con Family Hub" è un nuovo frigorifero che introduce le funzioni Family Hub sul modello Bespoke 4-porte, accessibili attraverso uno schermo integrato da 32 pollici FHD senza cornice da 32 pollici. Il nuovo pannello di controllo sullo schermo consente l'accesso ai servizi della piattaforma per la casa connessa SmartThings e di monitorare e controllare i propri elettrodomestici compatibili più facilmente. Sul frigorifero si trova il software aggiornato Family Hub con possibilità di accedere al servizio di canali televisivi in streaming Samsung TV Plus (attualmente disponibile solo in Corea e USA), oppure di visualizzare le proprie foto personali grazie all’integrazione di Google Foto. Sullo schermo si possono anche vedere più cose contemporaneamente, grazie alla nuova funzione picture-in-picture (PIP) di Samsung TV Plus, ad esempio per vedere un programma TV mentre si segue il procedimento di preparazione di una ricetta. Il lancio del frigorifero è previsto per la prima metà del 2023 in Nord America e in Corea.

Altra nuova aggiunta alla gamma è il frigorifero "Bespoke Side-by-Side", con un pannello frontale personalizzabile nel colore e disponibile con finiture in vetro o inox. Il design comprende una porta 'Auto Open' che si apre automaticamente di 25mm e, se non aperta di più manualmente, si chiude da sola dopo 2 secondi (Samsung nota che in " taluni ambienti la chiusura automatica può non essere a disposizione"). Questo frigorifero è dotato di Beverage Center per accedere al Dispenser di acqua e alla caraffa Autofill con Infusore, oltre che di Dual Auto Ice Maker per avere sempre pronti cubetti di ghiaccio. Nuovo è anche il frigorifero "Doppia Porta Bespoke" proposto in diverse varianti di colore, con freezer in alto opzionale e con cassetto Optimal Fresh Zone+ e Filtro Active Fresh per cibi freschi più a lungo ed eliminare i batteri.
Questi ultimi due modelli offrono la modalità di risparmio energetico AI Energy Mode di SmartThings Energy, che ottimizza la velocità del compressore e la frequenza del ciclo di defrost in base sia alle abitudini d’utilizzo che, grazie ad un aggiornamento WiFi disponibile da Maggio 2023, anche sugli ambienti circostanti.
Il frigorifero "Bespoke Side-by-Side" è previsto disponibile negli Stati Uniti nel primo trimestre del 2023, mentre il frigorifero "Doppia Porta Bespoke" arriverà in Tailandia a marzo 2023 e poi nel resto del mondo (la versione con freezer in alto non è prevista arrivare nel mercato statunitense).

Samsung ha annunciato anche la distribuzione di un aggiornamento software di Family Hub nel corso del 2023 in tutti i mercati di vendita dei frigoriferi di questa gamma - Corea, Stati Uniti, Europa, Asia orientale e occidentale, America Latina.

Samsung ha annunciato anche ill lancio globale della gamma di frigoriferi "BeSpoke Infinite Line", con l'arrivo in Italia previsto nel primo trimestre 2023, in esclusiva per il canale Kitchen. Si tratta di una gamma premium che include frigo, freezer e cantinetta per il vino modulari per integrarsi con qualsiasi arredamento. Il design comprende superfici lisce, finitura Timeless Greige e cornice in rame dorato, con la parte esterna realizzata in alluminio premium resistente a graffi e ammaccature, e con pannello su pareti e porte capace di compensare gli sbalzi di temperatura. Il frigo ha una capacità di 393 litri, il freezer ha una capacità di 412 litri e la cantinetta può contenere fino a 101 bottiglie. La porta è di tipo 'Auto Open' con sensore laterale (a destra nei modelli frigo e cantinetta, e a sinistra nel freezer) per l'apertura rapida: basta toccare il sensore e la porta si apre automaticamente di circa 25mm, se poi non si completa manualmente l’apertura la porta dovrebbe richiudersi automaticamente dopo 2 secondi (usiamo il condizionale perchè Samsung nota che "in alcuni ambienti" la chiusura automatica potrebbe non essere possibile). Il frigo viene fornito con dispenser di ghiaccio, caraffa e infusore integrato. Inoltre, dispone di un cassetto a controllo indipendente con varie temperature pre-impostate, selezionabili rapidamente, per poter conservare vari tipi di alimenti preservandoli. La cantinetta è dotata di tre diverse zone con la possibilità di controllarne la temperatura, per conservare contemporaneamente bottiglie diverse. Inoltre, ha la porta con triplo vetro con protezione dai raggi UV. E' incluso il supporto di SmartThings Sommelier at Home: una sezione dell’app SmartThings (disponibile per dispositivi Android e iOS) che analizza le etichette delle bottiglie e suggerisce le condizioni migliori di conservazione. In alcuni paesi, è possibile sincronizzare questo servizio con SmartThings Cooking per ricevere consigli su abbinamenti gastronomici, come un sommelier. Oltre alla disponibilità della modalità AI Energy che ottimizza le impostazioni per una maggiore efficienza energetica del frigorifero, l'app per smartphone include una funzione per accedere in tempo reale ai dati sui consumi di energia del frigorifero.

Infine, l'azienda sudcoreana ha presentato il forno "Dual Cook Steam - Bespoke AI" con porta ad apertura touch (che sostituisce la maniglia tradizionale) e con tecnologie come AI Pro Cooking, che ottimizza le impostazioni di cottura mentre controlla il cibo (con tanto di invio di alert all'utente, durante la cottura di piatti che il forno riconosce, per prevenire di stracuocere il cibo). Questo forno ha anche una telecamera interna utilizzata dalla funzione Sense Inside (disponibile quando si usa il menu Auto Cook) per riconoscere le pietanze e consigliare le impostazioni di cottura - in Europa questa tecnologia può riconoscere 106 piatti e ingredienti diversi, mentre 80 piatti il modello extra-europeo. Sono inoltre integrati i servizi SmartThings Cooking e Samsung Health per l'analisi delle statistiche di allenamento e degli obiettivi dell’utente durante la dieta e suggerire quindi menù creati con gli ingredienti presenti in casa. La disponibilità è prevista in Nord America avverrà nel terzo trimestre del 2023 mentre è già disponibile in Europa.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Samsung - nuovi prodotti Bespoke
Samsung - nuovi prodotti Bespoke
 
 
Samsung BeSpoke Infinite Line
Samsung BeSpoke Infinite Line