Apple WWDC20: iOS 14, iPadOS 14, tvOS 14, watchOS 7, macOS Big Sur e le altre Novita' annunciate

Apple WWDC20: iOS 14, iPadOS 14, tvOS 14, watchOS 7, macOS Big Sur e le altre Novita' annunciate

Da macOS Big Sur a iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7 e tvOS 14, ecco le principali novità in arrivo per i clienti Apple questo autunno anticipate alla conferenza WWDC20.

 

Scritto da , il 23/06/20

 

Seguici su

 
 

WWDC 2020 - Replay Keynote di apertura del 22 giugno 2020


iOS 14
iOS 14 introduce su iPhone il più grande aggiornamento di sempre della schermata iniziale del telefono, con widget ridisegnati e App Library (la 'Libreria delle Applicazioni'), un nuovo modo di accedere all'App Store per scoprire e utilizzare le applicazioni con App Clips, e rimanere connessi in Messaggi.

App Library organizza automaticamente tutte le app in una vista semplice e facile da navigare e presenta in modo intelligente app che potrebbero essere utili nel momento in cui la si utilizza. Le App Clips sono dei 'tag' - tipo dei QR Code - che consentono di raggiungere una specifica esperienza in un'app, come per noleggiare uno scooter, acquistare un caffè o pagare un parchimetro. In Messaggi è ora possibile aggiungere le conversazioni preferite in cima all'elenco delle chat per accedervi rapidamente e nei gruppi arrivano le menzioni e le risposte in linea. In Mappe sono ora disponibili le indicazioni per chi va in bicicletta che tengono conto dell'altitudine, di quanto è trafficata una strada e se ci sono scale lungo il percorso.

L'anteprima per sviluppatori di iOS 14 è disponibile ora per gli sviluppatori Apple su developer.apple.com e una beta pubblica sarà disponibile per gli utenti iOS dal mese di Luglio su beta.apple.com. iOS 14 sarà disponibile questo autunno come aggiornamento software gratuito per iPhone 6s e versioni successive.

iPadOS 14
Scribble con Apple Pencil consente di scrivere in qualsiasi campo di testo con conversione automatica in testo digitato, rendendo le azioni come la risposta a un messaggio o la ricerca in Safari facile e veloce. La ricerca su iPad è stata ricostruita da zero con un nuovo design compatto, e consente di avviare una ricerca da qualsiasi luogo, senza dover lasciare l'app in cui si è. E poi ci sono tutte le novità introdotte da iOS14.

L'anteprima per gli sviluppatori di iPadOS 14 è disponibile ora per gli sviluppatori Apple su developer.apple.com e una beta pubblica sarà disponibile per gli utenti di iPadOS dal mese di luglio su beta.apple.com. Le nuove funzionalità software saranno disponibili in autunno come aggiornamento software gratuito per iPad Air 2 e versioni successive, tutti i modelli di iPad Pro, iPad di quinta generazione e successivi e iPad mini 4 e versioni successive.

watchOS 7
watchOS 7 offre strumenti di personalizzazione avanzati e nuove funzionalità per salute e fitness, traduttore di lingue integrato e le notifiche a tutela dell'udito per quando si ascolta a volume troppo elevato tramite le cuffie. In primo piano, Apple Watch rileva automaticamente il lavaggio delle mani per avviare un conto alla rovescia di 20 secondi e, se si interrompe prima dello scadere del tempo, invita a continuare a lavare le mani fino allo scadere del countdown. Apple Watch introduce anche il monitoraggio del sonno, fornendo strumenti per aiutare a dormire la quantità di sonno desiderata, andare a letto in orario e creare una routine prima di coricarsi per raggiungere i propri obiettivi di sonno. E con watchOS 7, è possibile condividere quadranti personalizzati, anche con le complicazioni, e se ne possono scoprire di nuovi tramite Messaggi e Mail o attraverso link, siti web e social media.

La versione beta per sviluppatori di watchOS 7 è disponibile ora per gli sviluppatori Apple su developer.apple.com, la prima beta pubblica sarà disponibile da luglio su beta.apple.com. poi watchOS 7 sarà disponibile questo autunno come aggiornamento software gratuito per Apple Watch Series 3, Apple Watch Series 4 o Apple Watch Series 5 abbinati a iPhone 6s o versioni successive con iOS 14 o versioni successive.

tvOS 14
Gli utenti di Apple TV possono ora accedere alle videocamere e agli accessori abilitati per HomeKit utilizzando Siri o il Centro di Controllo e ricevere le notifiche del rilevamento di movimento o del suono del campanello sul grande schermo con feed live che mostra chi c'è davanti alla telecamera. E poi tvOS 14 espande le funzionalità multiutente includendo Apple Arcade e altri giochi, così tutti in casa possono riprendere i loro giochi preferiti dal punto esatto in cui si erano interrotti. E nel Centro di Controllo i giocatori possono cambiare facilmente utenti, il loro progressi nel gioco, risultati su Game Center, classifiche e amici. Inoltre, è stata introdotta la possibilità di  collegare due set di AirPods alla propria Apple TV 4K in modo da poter guardare film e spettacoli con un'altra persona senza disturbare gli altri. E arriva anche il 4k nell'app Youtube.

Apple ha inoltre annunciato l'arrivo, entro l'estate, dell'app Apple TV su smart TV Sony e Vizio.

macOS Big Sur
La prossima versione del sistema operativo desktop per Mac di Apple si chiama macOS Big Sur. Introduce una riprogettazione del browser Safari, ora con nuove funzionalità tra cui una pagina iniziale personalizzabile con un'immagine di sfondo e sezioni come Reading List e iCloud Tabs, traduzione rapida e un nuovo rapporto della privacy. L'app Messaggi aggiornata consente di inviare e ricevere messaggi più personali ed espressivi e di tenere traccia e interagire più facilmente all'interno dei messaggi di gruppo. Per Maps c'è una nuova esperienza, con funzionalità per esplorare e navigare nel mondo. E grazie a Mac Catalyst, che ha debuttato con macOS Catalina lo scorso anno, gli sviluppatori possono portare facilmente le loro app per iPad sul Mac. In macOS Big Sur, le app Mac Catalyst ereditano automaticamente il nuovo look, mentre gli sviluppatori possono usare nuove API per un maggiore controllo sull’aspetto e sul comportamento delle loro app.

macOS Big Sur è ora disponibile in beta per gli sviluppatori Apple su developer.apple.com; una beta pubblica sarà disponibile per gli utenti Mac dal mese di luglio su beta.apple.com; macOS Big Sur sarà disponibile questo autunno come aggiornamento software gratuito per gli utenti Mac.

Passaggio da chip Intel a processori proprietari per MAC.
Apple ha annunciato la transizione del Mac al suo processore personalizzato. Gli sviluppatori possono già iniziare ad aggiornare le proprie app ma la transizione che porterà tutti i prodotti Apple ad avere la stessa architettura richiederà due anni di tempo. Il primo Mac con processore Apple previsto in vendita da entro la fine di quest'anno.
Leggi anche: Apple WWDC 2020 - Il Programma Ufficiale

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria