Samsung e la tecnologia mobile 'visionaria e funzionale' pronta al debutto nell'evento Galaxy Unpacked dell'11 Agosto

Samsung e la tecnologia mobile 'visionaria e funzionale' pronta al debutto nell'evento Galaxy Unpacked dell'11 Agosto

Confermato l'arrivo, l'11 agosto, del primo smartwatch di Samsung alimentato dal sistema operativo WearOS di Google con interfaccia utente One UI Watch e della terza generazione di device pieghevole Samsung serie Galaxy Z.

 

Scritto da il 27/07/21 | Pubblicato in Samsung | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

In vista del prossimo evento Galaxy Unpacked dell'11 Agosto 2011, TM Roh, Presidente e Head of Mobile Communications Business di Samsung Electronics, ha condiviso un editoriale sul portale Samsung Newsroom dedicato al futuro della tecnologia mobile, che sempre più deve identificarsi come funzionale e visionaria, in grado di aggiungere valore a ogni tipo di esperienza, anche grazie a collaborazioni con partner del settore che hanno reso possibili nuove personalizzazioni e versatilità in ambito hardware e software. L’esperienza dell’ecosistema Galaxy Z si basa proprio su queste considerazioni, che conducono a un utilizzo ampio, flessibile e versatile. Il nuovo capitolo dei dispositivi della famiglia foldable sarà completamente svelato il prossimo 11 agosto, in occasione dell’evento Unpacked. Attesi, in particolare, il primo smartwatch di Samsung alimentato dal sistema operativo WearOS di Google con interfaccia utente One UI Watch e la terza generazione di dispositivi pieghevoli Samsung serie Galaxy Z con un nuovo Galaxy Z Fold e un nuovo Galaxy Z Flip.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
TM Roh, Presidente e Head of Mobile Communications Business di Samsung Electronics
TM Roh, Presidente e Head of Mobile Communications Business di Samsung Electronics
 

Un anno fa, poco prima dell'evento Unpacked dello scorso agosto (che ha portato allo svelamento di Note20, Z Fold2, Watch3, Buds Live e Tab S7), TM Roh aveva condiviso la strategia aziendale di Samsung Electronics incentrata sull'offrire una tecnologia mobile più potente al maggior numero possibile di persone, soprattutto in un momento in cui ne avevano più bisogno. Ora, circa un anno dopo, "il mondo si sta lentamente ma inesorabilmente preparando a riaprire in molti modi" dice Roh, "desideriamo tutti la libertà e le possibilità che questo nuovo mondo ha da offrire grazie ai progressi tecnologici che sono destinati a rendere il nostro mondo più grande di quanto non sia mai stato". Alle porte c'è il prossimo grande evento Samsung Galaxy Unpacked, si terrà l'11 agosto.

Nella sua lettera, TM Roh ricorda come nel corso degli ultimi mesi Samsung Electronics ha stretto importanti partnership. In particolare quelle con Microsoft e Google, tra le altre. L'obiettivo è di accelerare l'innovazione in un mercato più aperto: "Lo scorso anno, le nuove tecnologie hanno continuato a rimodellare il nostro modo di vivere. La nostra collaborazione con partner del settore fidati ci ha permesso di guidare esperienze senza soluzione di continuità che offrono più personalizzazione e versatilità che mai. Mentre entriamo in questa nuova era di trasformazione agile, credo che gli ecosistemi aperti siano l'unico modo per accelerare l'innovazione e dare alle persone più libertà di creare le proprie esperienze che sono le migliori per i loro stili di vita" ha detto Roh.

Per Samsung, le partnership sono importanti anche nell'ottica di garantire una maggiore sicurezza dei dati degli utenti: "le nostre collaborazioni con leader di settore affidabili come Google e Microsoft sono il motivo per cui siamo in grado di fornire tecnologie mobile sicure e ottimizzate per il mondo interconnesso e in rapida evoluzione di oggi. Lavoriamo costantemente con partner chiave per creare soluzioni di sicurezza all'avanguardia che mantengano i tuoi dispositivi e i tuoi dati al sicuro in ogni fase del processo. Questo ci consente di darti un controllo ancora maggiore su app, dati e privacy, in modo che tu possa curare la tua esperienza, in totale tranquillità".

Se oggi "il mondo ha bisogno di tecnologie flessibili che diano alle persone spazio per esplorare", dice Roh, in Samsung le persone "sono al centro di tutto ciò che facciamo". Il rappresentante dell'azienda ha ricordato come Samsung sia sempre pronta ad ascoltare i suoi clienti, per assicurarsi "che qualsiasi nuovo dispositivo ed esperienza che creiamo porti davvero innovazioni significative" per "arricchire la vita di tutti, non solo quella di pochi eletti".

Gli elementi dei dispositivi mobili su cui l'azienda si è concentrata recentemente e su cui sta lavorando per potenziarli ulteriormente sono: fotocamere professionali, esperienze di visione vivide e coinvolgenti, batterie di lunga durata e sicurezza avanzata.

Per il prossimo futuro, Roh dice che Samsung Electronics è pronta a svelare una "tecnologia mobile visionaria e mirata per un mondo migliore" anticipando che, il prossimo 11 agosto, l'azienda presenterà la terza generazione di dispositivi pieghevoli della sua serie Galaxy Z, destinata a "rimodellare la categoria degli smartphone" e a "reimmaginare completamente le esperienze" dei consumatori. Attesi, in particolare, ci sono un nuovo Galaxy Z Fold e un nuovo Galaxy Z Flip. In vista di questi annunci, Roh ricorda i lanci fatti dall'azienda negli ultimi anni, promettendo che la imminente 3a generazione aprirà a nuove capacità multitasking e non solo: "Mentre esploriamo nuovi modi per potenziarti, spesso ci avventuriamo in un territorio inesplorato. È così che abbiamo finito per creare una categoria completamente nuova con il lancio del Galaxy Fold. E non ci siamo fermati qui. Abbiamo continuato a migliorare la categoria con la nostra seconda generazione di pieghevoli, il Galaxy Z Fold2 e il Galaxy Z Flip, con più schermo e più funzionalità che ora conosci e ami. Sono entusiasta di dire che la nostra terza generazione di dispositivi pieghevoli aprirà nuove incredibili capacità multitasking e una maggiore durata per ancora più persone in tutto il mondo". Importante sarà la partnership con Google e Microsoft: "Stiamo lavorando con Google per arricchire i nostri ecosistemi pieghevoli con app e servizi popolari. Per la nostra terza generazione di telefoni Galaxy Z, abbiamo allineato ancora più app partner che sfruttano al massimo il versatile formato pieghevole. Dalle videochiamate ottimizzate in vivavoce con Google Duo e dalla visione di video in modalità Flex su YouTube al multitasking in Microsoft Teams, il nostro ecosistema pieghevole offrirà una vasta gamma di esperienze ottimizzate e senza interruzioni."

Il prossimo Galaxy Z Fold combinetà "il meglio che smartphone e tablet offrono" e offrirà "modi completamente nuovi di lavorare, connettersi e creare", dice Roh, mentre il prossimo Galaxy Z Flip "mostrerà uno stile ancora più raffinato, armato di materiali più resistenti". Secondo Roh, "questi dispositivi risponderanno alla richiesta della tecnologia mobile versatile di cui abbiamo bisogno mentre percorriamo la strada aperta davanti a noi".

L'11 agosto conosceremo anche il primo smartwatch di Samsung alimentato dal sistema operativo WearOS di Google con interfaccia utente One UI Watch"La collaborazione ci consente di creare esperienze mobili che semplificano e migliorano la tua vita. Ha alimentato lo sviluppo di una nuova piattaforma indossabile unificata, che abbiamo realizzato insieme a Google. Oltre alle tue app Galaxy preferite come Samsung Health e SmartThings, ce ne saranno tante altre nel nuovo Google Play Store. Inoltre, la nostra interfaccia utente One UI Watch è profondamente integrata con gli altri nostri dispositivi Galaxy e fornisce una connettività coerente tra il tuo Galaxy Watch e lo smartphone Galaxy." 

L'obiettivo di Samsung: "Vogliamo stabilire nuove vette e aprire un mondo completamente nuovo di esperienze entusiasmanti per ancora più persone".

L'appuntamento per conoscere i nuovi dispositivi è l'11 agosto 2021, nel corso del prossimo Samsung Galaxy Unpacked Event (qui la diretta).

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria